Verona-Salernitana 1-2, Highlights, Voti, Tabellino: l’Hellas attacca, e perde

59

Tante azioni offensive per il Verona che subisce una sconfitta in casa pesante contro la Salernitana, fanalino di coda del campionato

Verona Salernitana
Djuric, un gol su rigore, affrontato da Casale (AP LaPresse)

Il Verona gioca bene, attacca e spreca molto. La Salernitana vince, senza rubare nulla, una partita nella quale la squadra campana ha avuto il merito di creare opportunità, nonostante la superiorità avversaria, e di sfruttarle meglio.

Verona-Salernitana 1-2

In una partita che Il Verona domina dal primo minuto con almeno tre clamorose palle gol in pochi minuti, a segnare e la Salernitana. É il 28’: con scaltrezza Gondo accetta il contrasto di Gunter e finisce a terra anticipando l’avversario. Calcio di rigore che Djuric dal dischetto trasforma. Per il Verona è un brutto colpo, tanto che Gondo rischia di trovare immediatamente il raddoppio con un gran colpo di testa salvato da Pandur.

Nel secondo tempo viene fuori tutta la differenza tra le due squadre in campo: il Verona di Tudor attacca a testa bassa creando davvero molte palle gol con la Salernitana che, in contropiede, si affida esclusivamente alle accelerazioni di un Gondo per altro pericoloso. Il gol del pareggio di Lazovic, tiro piazzatissimo su invito di Veloso, che dovrebbe aprire a un’ulteriore accelerazione offensiva dell’Hellas. E invece è ancora la Salernitana a rompere gli equilibri: strepitoso calcio di punizione dai 25 metri di Kastanos che vale il raddoppio.

Il Verona si ributta in attacco e ricomincia a cercare con insistenza ma anche con troppo nervosismo la via della rete. Salernitana che si chiude e subisce pesantemente con due clamorose occasioni fallite da Kalinic e Barak. Ilic si fa espellere in modo ingenuo, applaudendo l’arbitro Dionisi dopo un’ammonizione, e la Salernitana porta a casa una vittoria insperata su un campo difficile, la terza di questa stagione.

LEGGI ANCHE > Genoa-Spezia 0-1, Highlights, Voti e Tabellino: il Grifone sprofonda

LEGGI ANCHE > Empoli-Sassuolo 1-5, Highlights, Voti, Tabellino: il dispetto di Dionisi

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI VERONA- SALERNITANA

Verona Salernitana
Simeone contrastato da Veseli (AP LaPresse)

Il tabellino

VERONA – SALERNITANA 1-2
29′ Djuric su rigore, 70′ Kastanos, 63′ Lazovic
VERONA, 3-4-2-1: Pandur 6; Casale 6 (85′ Tameze), Gunter 5, Ceccherini 6.5; Depaoli 6 (59′ Barak 5.5), Ilic 5, Miguel Veloso 7, Lazovic 7; Lasagna 5.5, Caprari 5.5; Simeone 5.5 (59′ Kalinic 6).
SALERNITANA, 3-4-1-2: Belec 6.5; Gagliolo 7, Gyomber 6.5, Veseli 5.5 (85′ Kechrida); Jaroszynski 5.5, Coulibaly M. 6 (76′ Capezzi), Di Tacchio 6, Zortea 5 (72′ Delli Carri 6.5); Kastanos 7.5; Gondo 7 (76′ Bonazzoli), Djuric 7.
Espulso: 88’ Ilic per somma di ammonizioni
Ammoniti: Kastanos, Gyomber, Di Tacchio Gunter