Futuro Donnarumma in Serie A, arriva la risposta ufficiale: tifosi senza parole

215

Futuro Donnarumma in Serie A, arriva la risposta ufficiale: tifosi senza parole. Ormai non ci sono più dubbi sulle scelte del PSG

Il pareggio con il Lens ha consegnato l’ennesimo scudetto al PSG e fatto entrare direttamente nella storia Marco Verratti, da record con l’ottavo scudetto in Francia. Ma è anche il primo in carriere per Gianluigi Donnarumma che ha fatto festa.

PSG Donnarumma
Gianluigi Donnarumma, prima stagione al Paris Saint Germain (ANSA)

Una stagione decisamente complicata per il portierone napoletano che dopo aver vinto gli Europei da protagonista assoluto pensava di avere la strada tutta in discesa. Come è andata lo sappiamo tutti. Quello che succederà in futuro in compenso lo sa solo lui che ha sentito tutte le voci su un possibile ritorno in Serie A.

la risposta però è una sola e l’ha consegnata ai microfono di Sky Sport che lo ha intervistato in esclusiva: “Resterò al PSG e proverò a vincere la Champions League. Per me si è trattato di un anno di ambientamento, ma sono davvero contento per com’è andata. Certo dispiace aver dato una delusione ai nostri tifosi in Champions League, ma proveremo a rifarci”.

Futuro Donnarumma in Serie A, arriva la risposta ufficiale: “Le cose devono cambiare”

Aveva cominciato la stagione in panchina, perché le vacanze estive non gli avevano permesso di allinearsi subito con i compagni. Ma quella che doveva essere solo una piccola parentesi si è trasformata in incubo perché lo spazio per lui e Keylor Navas è sempre stato contingentato. Lui però si sente titolare e non lo nasconde anche se “con Navas ho un ottimo rapporto. Non è stato facile vivere questa competizione interna, le cose sicuramente devono cambiare“.

Nelle ultime giornate è stato uno dei più fischiati dalla frangia più dura dei tifosi, al pari di Messi anche se nessuno arriva ai livelli di Neymar. Gigio però è convinto che una squadra del genere riuscirà già dalla prossima stagione a centrare tutti gli obiettivi che il club si è prefissato anche se non tutto è andato secondo i progetti.

Gigio Donnarumma (ANSA)

E ora che ha vinto lo scudetto, cosa si augura per la sua ex squadra? “Vorrei il Milan campione d’Italia. Spesso sento i miei compagni, stanno facendo una grandissima stagione e Stefano Pioli sta lavorando molto bene”.