Allegri trema, lo scambio fa saltare l’affare: la beffa arriva dalla Premier

91

Allegri trema, lo scambio fa saltare l’affare: la beffa arriva dalla Premier. Uno dei candidati per la mediana sta prendendo un’altra strada

La stagione dei grandi campionati non è ancora finita, le coppe europee devono emettere i loro verdetti con le finali in programma da qui a fine mese, ma le grandi manovre sono cominciate. E dalla lista della Juventus sta per sparire un nome importante.

Frenkie de Jong (ANSA)

Perché le ultime stagioni, in Italia come in Europa, hanno dimostrato che la rosa manca di giocatori con personalità e con esperienza internazionale. Così uno dei nomi che più solleticava le voglie di Massimiliano Allegri e la dirigenza è quello di Frenkie de Jong che potrebbe ricomporre la coppia di fenomeni dell’Ajax con Mathjis de Ligt. Ruoli diversi ma stessa classe e voglia di dominare il mondo.

Il campione olandese a Barcellona non ha sfondato e i catalani hanno già l’accordo con Franck Kessié per la prossima stagione ma non si fermeranno qui. Per l’attacco di Xavi il nome più caldo è quello di Bernardo Silva che in estate potrebbe lasciare il Manchester City per provare la nuova avventura nella Liga.

Allegri trema, lo scambio fa saltare l’affare: la Juve deve virare su altri obiettivi

Solo un’ipotesi, ma secondo il Mundo Deportivo molto concreta. Il Barcellona sarebbe disposto a sacrificare il cartellino di de Jong che per parte sua non sarebbe disperato. Perché il suo nome è quello che Pep Guardiola ha messo in cima alla lista della spesa per sostituire Fernandinho che ha fine stagione lascerà la Premier.

Un’operazione che quindi farebbe saltare tutti i piani della Juventus costretta così a cambiare i suoi obiettivi per il centrocampo. Resta il solito tormentone Pogba che lascerà sicuramente il Manchester United ma facilmente si accaserà al Real Madrid oppure al PSG e poi quello di Jorginho che è pronto per tornare in Italia.

Sergej Milinkovic-Savic (ANSA)

E poi Sergej Milinkovic-Savic, per il quale la Lazio chiede non meno di 65 milioni di euro. Il 27enne serbo quasi sicuramente lascerà la Lazio ma la Juve sta cercando di spendere meno per non dover sacrificare un altro big sul mercato.