Wrestling, clamoroso: dopo le dimissioni di McMahon se ne va un big!

319

Stando alle indiscrezioni trapelate durante le registrazioni di Smackdown, in programma ieri sera, molte superstar hanno accolto male la notizia delle dimissioni di Vince McMahon dalla World Wrestling Entertainment

Rischia di avere conseguenze pesantissime sulla WWE e sui suoi spettacoli la notizia delle dimissioni di Vince McMahon, presidente e amministratore delegato della global company, alla guida dell’azienda di famiglia per oltre 40 anni.

Wrestling McMahon
Vince McMahon, 77 anni, dimissioni immediate e irrevocabili

A diffondere la notizia delle proprie dimissioni era stato lo stesso McMahon con un tweet pubblicato sul suo account ufficiale immediatamente prima della registrazione di Smackdown, in programma al TD Garden di Boston.

Vince McMahon lascia il wrestling

Secondo le indiscrezioni trapelate da pochi addetti ai lavori, la notizia delle dimissioni di McMahon sarebbe deflagrata all’interno degli spogliatoi quando i wrestler erano già arrivati in arena per testare il ring e riscaldarsi. Molti sarebbero rimasti sorpresi, quasi spiazzati dalla notizia. Anche perché le voci delle dimissioni di McMahon arrivano subito dopo le indiscrezioni di un’indagine su di lui per il pagamento di consistenti somme di denaro per mettere a tacere voci di abusi e rapporti impropri con alcune dipendenti della compagnia.

Brock Lesnar sorprende tutti

Brock Lesnar
Brock Lesnar, superstar di punta della WWE

La card della serata prevedeva un match anche per Brock Lesnar, uno dei campioni più amati e affermati del business. Ma subito dopo che la notizia del ritiro di McMahon si è diffusa, “The Beast” ha lasciato il TD Garden senza rilasciare dichiarazioni, con lo sguardo basso apparentemente molto infastidito.

Lesnar, 45 anni, è una delle grandi creazioni di Vince McMahon che lo riaccolse in WWE dopo anni di esilio quando il wrestler aveva deciso di tentare altre strade. Lesnar aveva anche effettuato dei provini per giocare in NFL. Relegato a margini del business per diversi anni e vincolato alla WWE con una esclusiva, Lesnar è rientrato alla grande vincendo tutto e interrompendo la leggendaria streak di Undertaker a Wrestlemania.

Venerdì prossimo avrebbe dovuto affrontare Roman Reigns per il titolo di Undisputed WWE Universal Championship a Summerslam, il grande evento pay per view dell’estate.

La notizia di Lesnar che aveva lasciato l’arena si è immediatamente diffusa anche al TD Garden colmando i social di reazioni sconcertate.

Ma alla fine dello show, improvvisamente, Lesnar è tornato in scena per colpire Theory, protagonista del main event, una sfida tre contro tre, con le sue F5. Hype concordato o meno la notizia di Lesnar furioso era ormai on line. Al pubblico capire se si è trattato dell’ennesima trovata pubblicitaria o meno.