Bologna-Sampdoria 1-1, un punto per uno non serve a nessuno – HIGHLIGHTS

Pareggio e un punto a testa tra Bologna e Sampdoria in una gara tra squadre profondamente in crisi

Finisce in parità, 1-1, tra Bologna e Sampdoria in una partita tra due squadre alla disperata ricerca di punti e riduci da un cambio in panchina.

Bologna Sampdoria Sportitalia 081022
Primo punto per Thiago Motta e Dejan Stankovic (AP LaPresse)

Thiago Motta non ha ancora vinto dopo essersi seduto su quella del Bologna. Stankovic è al suo esordio alla guida della Sampdoria dopo essere stato chiamato solo tre giorni fa al posto di Giampaolo, esonerato dopo la brutta sconfitta contro il Monza.

La partita

Due squadre in grande difficoltà che faticano enormemente a trovare tranquillità prima ancora che il gioco con il quale esprimersi. una stagione fino a questo momento del tutto priva di soddisfazione che si traduce in una partita figlia della tensione e della paura.

Bologna-Sampdoria 1-1

Bologna Sampdoria Sportitalia 081022
Djuricic, autore del gol del pareggio (AP LaPresse)

In un primo tempo noioso e davvero privo di spunti, ma tutto sommato dominato dai padroni di casa, tutto si concentra in due episodi fondamentali con i quali il Bologna potrebbe già chiudere il match. Al 32’ Dominguez trova il vantaggio, puntuale a raccogliere in rete la corta respinta di Audero su una gran conclusione di Aebischer.

Allo scadere sempre Dominguez colpisce la traversa con un tiro dal limite. L’ingresso di Leris nella Sampdoria al posto di uno spento Gabbiadini scuote la formazione blucerchiata che finalmente comincia a trovare qualche meccanismo offensivo, due soli gol nelle prime otto partite.

Rete annullata a Caputo per fuorigioco al 52’. Poi in una gara bruttina e spezzettata da tanti falli – molto duro quello di Rincon, ammonito per un brutto intervento su Orsolini che poteva anche essere da espulsione – arriva il pareggio dei blucerchiati. Lo firma al 72’ Djuricic con una zampata che chiude un’azione confusa propiziata da una incomprensione tra Skoroupski e Soumaoro.

Fino la termine non succede quasi nulla, tra sostituzioni e pochissimi appunti degni di nota: gli ultimi sono un contropiede di Verre per Caputo, anticipato all’ultimo istante, e una parata di Skoropuski che all’ultimo istante chiude una pericolosa conclusione di Verre.

Stankovic fa il suo esordio in serie A con un pareggio esterno che non toglie la Sampdoria dall’ultimo gradino in classifica. Primo pareggio dopo due sconfitte per Thiago Motta. Una volta si diceva meglio due feriti che un morto, magari sarà anche vero. Ma i due feriti non stanno per niente bene…

CLICCA QUI PER VEDERE GL HIGHLIGHTS DI BOLOGNA-SAMPDORIA

Impostazioni privacy