Per quale squadra tifano Caressa e Pardo? Le fedi calcistiche che non ti aspetti

Scopriamo per quale squadra tifa Caressa e non solo. Tanti altri sono i giornalisti sportivi in Italia che hanno una fede calcistica incrollabile con delle sorprese incredibili.

Per quale squadra tifa Caressa? Il celebre telecronista di Sky ha un suo amore d’infanzia, per quanto riguarda il proprio club del cuore. E la stessa cosa vale per molti suoi colleghi. È vero che il lavoro ha la meglio sulla passione, ma non è un segreto che in molti abbiano comunque una preferenza per questo o quel club.

Fabio Caressa durante una diretta su Instagram
Fabio Caressa durante una diretta su Instagram (Foto Instagram schreenshot)

Per cui viene spontaneo chiederci per quale squadra tifa Caressa, piuttosto che Pierluigi Pardo, o Sandro Piccinini e tanti altri. Trattare ogni giorno le vicende sportive di questa o di quella società contribuisce a fare si che la preparazione riesca a mascherare per bene quella che è la propensione al tifo coltivata sin da ragazzi.

Però sappiamo bene per quale squadra tifa Caressa, che è il primo personaggio che ci viene in mente, in virtù della sua ormai lunga carriera nel corso della quale ci ha raccontato delle partite epiche. Basti pensare alla cavalcata dell’Italia ai Mondiali del 2006.

Ma il marito di Benedetta Parodi non è l’unico. Ci sono tanti altri suoi colleghi che fanno intuire senza troppe difficoltà quali siano le loro fedi sportive. E la lista è molto lunga. Vediamola più nel dettaglio.

Per quale squadra tifa Caressa? E gli altri giornalisti sportivi?

La squadra del cuore di Fabio Caressa è la Roma. Ed assieme al direttore di Sky Sport ci sono tanti altri colleghi che condividono questa fede giallorossa. Si tratta dei vari Angelo Mangiante, Paolo Assogna, Paolo Ciarravano, Vanessa Leonardi e Laura Gobbetti, che pure lavorano o hanno lavorato a lungo a Sky Sport.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pierluigi Pardo (@pierluigipardo)

E romanista è pure Alessandro Antinelli di Rai Sport, così come il suo collega di redazione Alberto Rimedio. E non solo: è giallorosso anche Francesco Repice, mentre il collega Giuseppe Bisantis (ed anche corregionale: i due sono entrambi calabresi) tifa per il Catanzaro. Anche se riesce ad essere talmente coinvolgente da sembrare tifoso di tutte le squadre delle quali racconta i gol, e vuole essere un grande complimento.

Altri romanisti nel cuore sono Pierluigi Pardo di DAZN e Riccardo Trevisani di Sport Mediaset. Poi Pure Massimo Tecca, a lungo a Tele+ e Sky Sport. Invece tifa per la Sambenedettese Maurizio Compagnoni, mentre è pazzo dell’Arsenal Massimo Marianella, la voce più british che ci sia tra i telecronisti italiani.

Tifano per la Juventus Federico Ferri, Gianni Balzarini e Gianni Cerqueti, per l’Inter Marco Civoli – che è andato in pensione dopo una lunga carriera in Rai Sport – Bruno Gentili, Anna Billò e Massimiliano Nebuloni di Sky Sport e Bruno Longhi di Sport Mediaset, che molti hanno sempre pensato essere milanista. Milanista è invece Mauro Suma, tanto da avere diretto diverse testate tematiche rossonere.

Tifa per il Napoli Enrico Varriale, a lungo a Rai Sport. E simpatie azzurre le ha anche Sandro Piccinini. E poi ci sono i vari Alessia Tarquinio, Mario Sconcerti ed Alessandro Bonan per la Fiorentina, Riccardo Cucchi – grande voce del passato di Rai Radio 1 – Stefano De Grandis ed Ilaria D’Amico per la Lazio e Nicola Roggero per il Torino.

Impostazioni privacy