Tamberi, l’età dell’Oro: quanto ha guadagnato con la vittoria ai Mondiali

297

Le imprese di Gian Marco Tamberi restano nel mondo dell’atletica e rendono sempre più ricco l’atleta italiano dalle estati leggendarie.

L’atletica italiana ha trovato in Tamberi un campione sempre pronto a stupire. Il suo talento non può esser messo in discussione, non è nemmeno quest’ultima l’unica impresa di una carriera a renderlo sempre più decisivo.

Tamberi, l'età dell'Oro: quanto ha guadagnato con la vittoria ai Mondiali
Tamberi, oro a Budapest (LaPresse) – sportitalia.it

Il mondo dello sport italiano sta trovando la sua rivalsa grazie a campioni che, pur con tante difficoltà, non hanno mai gettato la spugna. La storia di Gian Marco Tamberi è fatta di tanti ostacoli da superare, nel vero senso della parola, e di un riscatto arrivato in pista quando meno se lo aspettavano gli avversari.

Il 31enne a Budapest ha volato in alto come suo solito, il 2.36 al primo tentativo di salto fa capire come era tanta la voglia di rivalsa. Un successo in pista che diventa anche abbastanza fruttuoso, di certo l’atleta italiano non avrà problemi per il futuro.

Tamberi all’incasso, ecco le cifre

La medaglia d’oro ai mondiali di Budapest è stato il riconoscimento al grande lavoro svolto, è uno degli atleti che – quando è in forma – riesce sempre a dire la sua, dimostrando spesso di non avere avversari nel suo settore specifico. È un elemento che la nazionale italiana deve tenersi stretto, l’uomo dalla barba alla Stanis La Rochelle può dare ancora tanto all’intero movimento italiano. Così, con la vittoria giunta a Budapest sale anche il suo montepremi personale, l’oro magiaro vale infatti 70mila dollari.

Tamberi, l'età dell'Oro: quanto ha guadagnato con la vittoria ai Mondiali
Jimmy Tamberi, crescono i suoi guadagni (LaPresse) – sportitalia.it

Non proprio il denaro a fiumi che viene versato nel calcio in confronto, ma non è nemmeno un montepremi così scarso quello fornito dalla World Athletic: Tamberi avrà un riconoscimento comunque giusto per i suoi sforzi. Chiaramente a tutto ciò vanno sommati anche i guadagni conquistati precedentemente: nella Diamond League lo scorso anno portò a casa 30mila dollari, mentre qualcosa di più corposo arrivò dalle Olimpiadi nel 2021 quando ne portò a casa più di 200mila.

Numeri importanti che cresceranno però anche in un altro modo: dobbiamo sommare a queste cifre anche quanto avviene sul piano commerciale. Qui, la cassa potrebbe prendere il sopravvento, considerando come Tamberi possa firmare ogni tipo di contratto pubblicitario, diventando così il testimonial di tanti prodotti. Tra pubblicità e partecipazioni televisive potrebbe così arricchirsi ulteriormente, a 31 anni è una grande svolta della sua carriera e sa bene di essere uno dei migliori atleti che può offrire lo sport italiano.