Pioli cacciato via: nome a sorpresa per il Milan

Stefano Pioli rischia, nel frattempo spunta un nuovo nome per la panchina dei rossoneri

Un pareggio, quello rimediato in trasferta contro la Salernitana, che non ha ovviamente fatto piacere ai tifosi del Milan. Figuriamoci alla dirigenza che si aspettava, come minimo, una schiacciante vittoria contro una squadra in piena zona retrocessione. Una missione fallita, l’ennesima di questa stagione, da parte di Stefano Pioli.

Glasner il nome nuovo per la panchina
Stefano Pioli pronto ad essere mandato via dal Milan – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il manager dei rossoneri, a questo punto, è sempre più in bilico. La sua posizione è seriamente a rischio. Non è da escludere, a questo punto, che possa verificarsi un esonero. Allo stesso tempo, per la panchina del ‘Diavolo’, spunta un nuovo nome. Si tratta di Oliver Glasner, ex manager dell’Eintracht Francoforte, pronto ad arrivare a stagione in corso.

Milan, Pioli sempre più a rischio: Glasner nome nuovo

Uno degli allenatori svincolati di lusso, in questa stagione, non può che essere quello di Oliver Glasner. L’allenatore tedesco è considerato come uno dei migliori in patria e soprattutto a livello internazionale. Storica la vittoria ottenuta, nella finale di Europa League, con l’Eintracht nei confronti dei Rangers nel 2022. Poi l’avventura, l’anno seguente, in Champions League terminata agli ottavi di finale contro il Napoli di Spalletti.

Glasner il nome nuovo per la panchina
Oliver Glasner nome nuovo per la panchina rossonera – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il 9 maggio di quest’anno ha deciso di non rinnovare con il club e di prendersi un periodo di pausa. Un periodo che, però, potrebbe seriamente terminare con una possibile chiamata da parte della dirigenza rossonera. Almeno questo è quello che fa sapere Alessandro Schiavone, con la notizia rilanciata direttamente dal suo account di “X” di ‘MilanZone’. Nel caso in cui si dovesse verificare l’esonero di Pioli il suo nome sarebbe quello più gettonato.

A questo punto potrebbe finire anche in secondo piano l’ipotesi che porta ad Antonio Conte. Il salentino, infatti, spingerebbe per un ritorno alla Juventus per la prossima stagione. Nella lista del numero uno Cardinale, però, ci sarebbe anche il nome di un altro allenatore. In questo caso bisogna spostarsi nel Regno Unito dove piace il profilo dell’ex Leeds United, Jesse Marsch. Il nativo di Racine (ex Salisburgo e Lipsia) piace moltissimo per via del suo rapporto con i calciatori giovani che tende sempre a migliorare.

Nel frattempo, però, in casa rossonera questi sono giorni difficili in cui si sta valutando seriamente il futuro di Pioli. Il tecnico prosegue gli allenamenti, ma la paura che possa ricevere una brutta telefonata è sempre dietro le porte.