Milan-Maignan, rottura definitiva: conferma ufficiale

Momento non facile in casa Milan per quello che riguarda il campo ed il mercato con la grana Maignan che preoccupa società e tifosi.

C’è grande confusione al Milan dopo l’ultimo periodo negativo vissuto dai rossoneri con la posizione di Stefano Pioli che continua ad essere in bilico così come quella di diversi calciatori.

Calciomercato Milan, addio Maignan ad un passo
Milan, arrivano conferme sull’addio di Maignan (LaPresse) – sportitalia.it

L’eliminazione dai gironi di Champions League rischia di pesare in maniera decisa sul calciomercato estivo dei rossoneri con alcuni big che potrebbero salutare Milanello. Tra questi c’è Mike Maignan con il portiere francese che ha diversi estimatori in tutta Europa e potrebbe essere sacrificato per fare cassa. Nelle ultime ore poi sono giunte conferme in tal senso con l’estremo difensore rossonero che potrebbe salutare a fine stagione per sistemare i conti del club.

Calciomercato Milan, Maignan verso l’addio: preoccupazione rossonera

Lo stop al decreto crescita anche per quello che riguarda lo sport rischia di complicare e non poco le mosse di mercato di tutte le società italiane. Ora portare in Italia un giocatore dall’estero avrà costi molto più alti per le società che dovranno operare in uscita per sistemare i propri conti.

Maignan via dal Milan, decisione presa
Milan, Maignan pronto a dire addio (LaPresse) – sportitalia.it

Nel caso in cui il Milan volesse portare in Serie A alcuni giocatori dall’estero si troverà di fronte ad un peso fiscale molto più alto rispetto a quello degli anni passati. Motivo per il quale sarà necessario piazzare qualche cessione in più o almeno cercare di cedere i migliori per far respirare le proprie casse. L‘uscita dalla Champions League già a dicembre poi, non aiuta il Milan che non avrà quest’anno le entrate derivanti dalla massima manifestazione continentale.

L’addio a Maignan quindi sembra quasi inevitabile con diversi club che sono interessati al suo cartellino. Il Bayern Monaco è in prima linea da tempo ma anche Chelsea e PSG sono sulle tracce dell’estremo difensore della nazionale francese. Una cessione che, se si dovesse concretizzare, potrebbe portare nelle casse del club meneghino circa 60 milioni di euro. Una somma che permetterebbe al Milan di far respirare il proprio bilancio.

In caso di addio del portiere francese il Milan dovrebbe trovare un sostituto all’altezza ed in questo momento appaiono due i nomi che piacciono maggiormente ai rossoneri. Il primo è quello di Carnesecchi che sta però iniziando a trovare continuità nell’Atalanta di Gasperini. Il secondo porta a Di Gregorio, estremo difensore del Monza che appare ormai pronto per l’avventura in una big.