Si è fratturato, stara fuori a lungo: è UFFICIALE

Un brutto problema fisico terrà fuori dai campi uno dei protagonisti in Serie A, il ko non lascia tranquilli i tifosi.

Il ko registrato dal calciatore è stato confermato anche dal club con l’ultimo bollettino medico. La situazione è complicata, il mercato di riparazione potrebbe portare in dote subito un sostituto adeguato in campo.

Si è fratturato, stara fuori a lungo: è UFFICIALE
Un brutto problema colpisce il bomber (ansa foto) – sportitalia.it

Il campionato di Serie A è sempre costellato da infortuni, nessuna squadra sembra immune dai vari problemi fisici. Un protagonista del torneo dovrà stare fuori dai campi di gioco per lungo tempo, i tifosi sono sempre più in ansia per le sue condizioni.

Il problema è abbastanza serio, il ko rimediato non è stata di certo una bella notizia per un club già in difficoltà. Mancherà il suo migliore attaccante, non è una situazione da sottovalutare per una squadra che fatica a trovare spesso la via del gol.

Ko il bomber, stabiliti i tempi di recupero

Il guaio fisico è apparso subito serio, iniziare l’anno con una brutta notizia non è proprio il massimo per i tifosi e per quanti hanno “comprato” il bomber al fantacalcio. Il report del club, comunque, non lascia dubbi: Gianluca Lapadula è ko con il Cagliari, l’attaccante ha rimediato una frattura delle costole.

Si è fratturato, stara fuori a lungo: è UFFICIALE
Gianluca Lapadula fermo per un problema alle costole (ansa foto) – sportitalia.it

L’infortunio in allenamento è apparso serio sin da subito e complica la situazione offensiva del Cagliari allenato da Claudio Ranieri. Il team sardo è in emergenza offensiva considerando anche l’infortunio di Shomurudov in attacco, e a ciò si sommano in altri reparti i problemi fisici di Augello e Nandez: pedine importanti per una squadra che lotta, punto su punto, in zona salvezza.

Lapadula è andato ko e sarà fuori per un bel pezzo: “A seguito del trauma contusivo riportato nell’ultima gara – dichiara il club – Lapadula si è sottoposto agli accertamenti che hanno evidenziato una frattura composta della sesta e della settima costola destra”. L’italo-peruviano sarà a riposo per alcuni giorni e poi inizierà le sue terapie: i più ottimisti sperano di rivederlo in campo fra qualche settimana ma potrebbe anche allungare il suo percorso e tornare a disposizione a metà febbraio.

Il Cagliari potrebbe pensare all’arrivo di una nuova punta, l’ipotesi non è da scartare. Un profilo low cost potrebbe interessare i rossoblù considerando anche come Ranieri, soprattutto in questo momento della stagione, voglia delle certezze in campo e non altre scommesse che necessiterebbero di ambientamento in Serie A.