Calciomercato: dal Milan all’Arsenal, affondo decisivo a gennaio

Il calciomercato riserva sempre tante sorprese ed in tal senso le ultime notizie che arrivano spiazzano tutti. L’Arsenal fa, infatti, sul serio per il calciatore del Milan e sta mettendo a punto l’affondo decisivo già in questa sessione di gennaio. I tifosi rossoneri in tal senso iniziano seriamente a tremare.

La Premier League per il mondo del calcio rappresenta sempre uno spauracchio, come è facilmente intuibile. Le risorse finanziarie di quel campionato, infatti, sono impossibili da raggiungere per i club di altre nazioni, eccezion fatta per l’Arabia Saudita allo stato attuale delle cose. In tal senso, da circa un anno e mezzo l’Arsenal sta studiando, per così dire, per tornare ai fasti di un tempo ed ora, per continuare la sua rincorsa verso la conquista della Premier, vuole un giocatore del Milan. In tal senso, come raccontato in Inghilterra, l’affondo decisivo può partire già per la sessione di gennaio.

Colpo Arsenal
In sede di calciomercato nasce la trattativa che nessuno si aspettava: l’Arsenal piomba sul talento del Milan

I Gunners sul talento del Milan: le ultime

L’Arsenal, da quando Arteta si è seduto in panchina, è tornato ai livelli di un tempo dopo anni bui. Adesso, però, sanno che per vincere serve alzare ancora un po’ l’asticella ed in tal senso hanno messo nel mirino un campione del Milan.

Stando a quanto raccontato da “Football Transfers“, infatti, i londinesi si stanno muovendo con particolare interesse sulle tracce di Fikayo Tomori. Vorrebbero infatti riportarlo in Inghilterra, dal momento che piace e tanto ad Arteta. La pista può diventare incandescente già nelle prossime ore, soprattutto tenendo conto che il giocatore gradirebbe ovviamente un ritorno a casa.

Tomori all'Arsenal
In sede di calciomercato arriva la bomba che scuote il mondo del Milan: I Gunners si fiondano con decisione su Tomori

Arsenal su Tomori: affondo a gennaio

L’inglese, come è noto, rappresenta una colonna dei rossoneri, che in difesa dipendono molto dalla sua fisicità e dalle sue letture. A quanto raccontato in terra inglese, su di lui non ci sarebbero solo i londinesi ma anche il Bayern Monaco. A favorire però i Gunners ci sono due aspetti non di poco conto. Il primo è che, così facendo, potrebbe tornare in Inghilterra. Il secondo è che, sebbene sia cresciuto nel Chelsea, il giocatore non ha mai nascosto di essere un ammiratore dell’Arsenal e che il suo idolo era Henry. Arteta ha bisogno di un difensore e già a gennaio potrebbe partire l’affondo decisivo.