Doccia gelata per la Ferrari: annuncio chiarissimo

In arrivo una vera e propria doccia gelata per quanto riguarda la Ferrari: gli ultimi aggiornamenti che giungono non lasciano assolutamente dubbi 

Un anno, il 2023, assolutamente da dimenticare. Ovviamente dal punto di vista dei risultati per quanto riguarda la Ferrari. Non per colpa loro, ma di una Red Bull e di un Max Verstappen (terzo titolo mondiale consecutivo conquistato) che non ha lasciato nemmeno le briciole agli avversari.

Parla Carlo Vanzini sulla Ferrari
Le ultime notizie sulla Ferrari non sono delle migliori – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

La prossima stagione, quella che sta per iniziare, si preannuncia molto avvincente. Questo è quello che sperano i tifosi della ‘Rossa’ che vorrebbero vedere un campionato combattuto e non “scontato”. Nel frattempo, per quanto riguarda la scuderia di Maranello, arrivano delle affermazioni molto importanti da parte del giornalista Carlo Vanzini.

Ferrari, cosa succedere? Vanzini dice la sua

Carlo Vanzini è uno dei commentatori più conosciuti ed esperti per quanto riguarda il mondo della Formula 1. In merito alla stagione sportiva del 2024, oramai sempre di più alle porte, ha voluto esprimere un suo parere. Lo ha fatto rilasciando una intervista ai microfoni della rivista “Autosprint“. Allo stesso tempo ci ha tenuto a precisare che le tantissime notizie, definite dal giornalista delle vere e proprie “fake news“, abbiano condizionato non poco l’ambiente della scuderia di Maranello.

Parla Carlo Vanzini sulla Ferrari
Carlo Vanzini si sofferma sull’imminente stagione della Ferrari – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Soprattutto dopo le ultime dichiarazioni di uno dei piloti della ‘Rossa’ come Carlos Sainz. Le stesse giudicate fin troppo ottimistiche in ottica futura. Tanto è vero che qualcuno ha parlato addirittura di una possibilità di vincere il titolo. Per nulla dello stesso parere Vanzini che invita tutti a rimanere con i piedi per terra. Queste sono alcune delle sue parole a riguardo: “Non è proprio la stessa cosa. Questo tipo di notizie non fanno per nulla bene alla tifoseria“.

Vanzini, quindi, invita tutti ad essere prudenti e a non farsi prendere troppo dall’entusiasmo. I miglioramenti ci sono, ma bisogna continuare a lavorare molto per arrivare a certi livelli. Una intervista che ha continuato in questo modo: “I progressi ci sono, ma possibilmente è meglio non divulgarli troppo apertamente”. In conclusione ha voluto esprimere il proprio pensiero anche sulla Red Bull del quasi “imbattibile” Max Verstappen: “Non sarà dominante come lo scorso anno, difficile replicare un tale successo. Per la Ferrari pensare di vincere e puntare al titolo è solamente pura fantasia“. Un pensiero che molti tifosi della rossa condividono.