I bianconeri tremano: penalizzazione choc

Momento non semplicissimo per la squadra bianconera che rischia di subire una penalizzazione davvero pesante

Il discorso economico, anche per la sfera calcistica, è fondamentale: le squadre devono mantenere la giusta stabilità per non incorrere in sanzioni che possono andare da una penalizzazione in termini di punti ad uno stop sul mercato. Tra questi club troviamo uno di Premier League, il campionato più bello ed importante a livello europeo.

Newcastle, club a rischio penalizzazione
Rischio penalizzazione per un club (LaPresse) – sportitalia.it

La Premier ogni anno è apertissima a qualsiasi risultato con diverse squadre in lotta per il vertice: non mancano le sorprese come, ad esempio, l’Aston Villa che sta vivendo un vero e proprio sogno. Altro club con un progetto molto interessante è il Newcastle: i Magpies, controllato dal fondo di investimento PIF, vogliono costruire un ciclo vincente. In questa stagione le cose non stanno andando nel migliore dei modi con la squadra reduce da una vittoria nelle ultime cinque di campionato e fuori dalla Champions League in un girone decisamente complicato.

Il momento per il Newcastle è delicato e la situazione rischia di aggravarsi a causa di possibili sanzioni economiche: come riportato da ‘Calcioefinanza’, la squadra rischia di finire nel mirino del Fair Play Finanziario a causa delle regole, decisamente stringenti, del massimo campionato inglese sulla sostenibilità e sul controllo dei conti.

I Magpies hanno chiuso il bilancio della stagione 2022/2023 con una perdita di 73,4 milioni di sterline: è chiaro che, con numeri del genere, la società è obbligata a chiudere in positivo il prossimo bilancio. A livello di rischi, il Newcastle potrebbe ricevere una penalizzazione di dieci punti come successo all’Everton che si è visto ribaltare, completamente, la propria classifica.

Newcastle, rischio penalizzazione: rischio cessione per i big

Per ripianare il bilancio, il Newcastle rischia di dover dire addio ad alcuni dei giocatori più importanti della rosa e la conferma è arrivata direttamente dall’amministratore delegato Darren Eales che ha sottolineato: “Se ci venisse offerto un miliardo di sterline per uno di quei giocatori, nessuno potrebbe contestare che una cessione non abbia senso“.

Newcastle, big a rischio: Isak può essere ceduto
Isak, Newcastle a rischio penalizzazione (Ansafoto) – sportitalia.it

Stando a quanto riportato da The Times, i giocatori indiziati ad una possibile cessione sono gli acquisti più costosi della società: parliamo di Alexander Isak, Sven Botman e Bruno Guimaraes. Discorso diverso da fare per Tonali a causa della vicenda extracalcistica che ha visto coinvolto il centrocampista azzurro. Il progetto del Newcastle è ambizioso ma il club rischia di subire uno scossone decisamente importante per mantenere in equilibrio i conti.