Valentino Rossi, i tifosi già sognano: sta per succedere ancora

Valentino Rossi torna in pista per far sognare ancora una volta i tifosi: la notizia fa esplodere l’entusiasmo dei suoi fan

Il 45esimo compleanno di Valentino Rossi si avvicina e l’ex fuoriclasse di Tavullia sta per farsi uno splendido regalo. Un regalo che farà contento lui e soprattutto tutti i suoi tifosi. Mancano ancora pochi giorni, ma l’entusiasmo è già alle stelle. Quello che tutti speravano, succederà tra poco tempo, e sarà come sempre bellissimo.

Valentino Rossi torna in pista: l'annuncio fa esplodere l'entusiasmo tra i tifosi
Valentino Rossi sorprende ancora i suoi tifosi: novità incredibile (LaPresse) – Sportitalia.it

Passano gli anni, ma l’amore dei tifosi per il Dottore continua a essere travolgente. Un amore così forte da abbattere i limiti del tempo. Rossi nel cuore di tutti gli appassionati di motori è ancora un ragazzo pieno di energia, e tutti vorrebbero rivederlo in pista.

Un auspicio che sta per trasformarsi nuovamente in realtà. Perché il desiderio dei fan del numero 46 più famoso al mondo coincide perfettamente con quello dello stesso pilota. Non a caso, a pochi giorni dal suo 45esimo compleanno, Vale ha scelto di rimettersi in gioco per disputare una delle competizioni più affascinanti al mondo. E stavolta non gareggerà da solo, e avrà ambizioni davvero grandi.

Valentino Rossi torna in pista: l’annuncio fa esplodere l’entusiasmo tra i tifosi

Sarà la 12 Ore di Bathurst a dare il bentornato in pista all’ex nove volte campione del mondo nel Motomondiale, oggi proprietario del team VR46. Rossi ha annunciato la sua presenza alla prima prova dell’Intercontinental GT Challenge, in programma in Australia due giorni dopo il suo compleanno.

Valentino Rossi torna in pista: l'annuncio fa esplodere l'entusiasmo tra i tifosi
Rossi torna in pista: è ufficiale (LaPresse) – Sportitalia.it

Nell’occasione, Rossi potrà mettersi alla guida di una BMW, e lo farà non semplicemente per partecipare, ma per vincere. A completare la sua squadra, oltre a Maxime Martin, ci sarà infatti un altro grande protagonista del motorsport, il tre volte campione GT World Challenge Europe Raffaele Marciello, come annunciato dalla Gazzetta dello Sport.

Un appuntamento che dunque si rinnova per Vale, già lo scorso anno protagonista nella stessa competizione, senza troppa fortuna. Nel 2023 Rossi dovette infatti accontentarsi di un sesto posto a causa di un problema a un fanale posteriore che costò carissimo all’intero team e non permise alla squadra di poter lottare per un podio che, alla vigilia, sembrava ampiamente alla portata.

Stavolta le cose potrebbero però andare diversamente, anche perché l’ex nove volte campione del mondo potrà contare sull’esperienza e il talento dell’italo-svizzero Marciello, un pilota dal curriculum importante ma che non ha nascosto l’emozione per questa imprevista convivenza con una leggenda vivente come Vale: “Da bambino lo ammiravo nelle sue gare in MotoGP, per me sarà un evento davvero speciale“.