Tennis, ha annunciato l’addio: l’ex numero 1 dice basta

Un campione del tennis, che in passato è stato numero uno nel ranking mondiale, potrebbe appendere la racchetta al chiodo: arriva l’annuncio

Per quanto possa essere ricchissima di soddisfazione, la vita di un atleta è sempre alquanto faticosa. Per mantenere certi standard bisogna allenarsi tanto e in maniera costante per riuscire a tenere determinati risultati sul medio-lungo periodo. Questo chiaramente vale per tutti gli sport, ed a maggior ragione per quelli individuali.

Flop agli Australian Open: Murray può lasciare il tennis
Addio al tennis: c’è l’annuncio del campione, tifosi sconvolti (Lapresse) – Sportitalia.it

Senza dubbio il momento più difficile di una carriera sportiva è la fase finale. Il motivo è che non è mai semplice scegliere l’istante giusto per ritirarsi da un circuito professionistico. Gli atleti dedicano buona parte della propria esistenza alla passione che coltivano sin da bambini e non è semplice porre la parola ‘fine’. Ma il tempo passa per chiunque e nulla può durare per sempre. In ogni situazione c’è un giorno in cui bisogna guardarsi allo specchio, accettando la realtà.

Anche così si dimostrano amore e rispetto nei propri confronti, nei confronti del proprio fisico che non è assolutamente indistruttibile. E se il corpo non è in buone condizioni, si cominciano ad accumulare risultati negativi mettendo a repentaglio anche la tenuta psicologica.

Tale scenario è come una tassa: non si scappa, prima o poi va pagata. Ora sembra che sia giunto il turno di un campione appartenente all’universo del tennis, che in passato fu in grado di occupare il primo posto nel ranking Atp mondiale.

Flop agli Australian Open: Murray può lasciare il tennis

Il riferimento, entrando più nello specifico, è ad Andy Murray, il quale compirà ben 37 anni il prossimo 15 maggio. Il fuoriclasse scozzese rientra nella vecchia generazione tennistica, che piano piano sta scomparendo. La carta d’identità ormai non è più dalla sua parte e gli effetti si vedono eccome sul campo.

Il campione annuncia il ritiro dal tennis
Andy Murray floppa agli Australian Open: il tennista può ritirarsi (LaPresse) – Sportitalia.it

Murray ha alzato bandiera bianca al primo turno degli Australian Open, perdendo in tre set contro Tomas Martin Etcheverry. Nella conferenza stampa post match il tennista di Glasgow ha definito la sua prestazione “piatta”. E non riesce a capacitarsene, dato che a Brisbane aveva giocato abbastanza bene e si era allenato alla grande negli ultimi giorni.

Poi il campione classe ’87 si lascia andare ad un annuncio sull’ipotesi ritiro: “È sicuramente una possibilità che sia l’ultima volta che gioco qui. Quando sei ad un punto dalla fine, non puoi credere che finisca tutto così in fretta e in questo modo“. Frasi che non necessitano di spiegazioni più approfondite. Murray è quasi arrivato al capolinea e lui, ovviamente, ne è consapevole. Il tempo lo aiuterà ad accettare più facilmente la sua condizione e a dire basta con serenità.