“Vuole andare via”: clamoroso Mancini, torna in Serie A

Clamoroso Roberto Mancini: l’ex CT a pochi mesi dal suo arrivo in Arabia Saudita sarebbe già accostato ad un addio 

Incredibile voce su Roberto Mancini a pochi mesi dal suo addio alla Nazionale, lasciata per approdare in Arabia Saudita. L’ex Lazio e Inter è attualmente impegnato in Coppa d’Asia con gli arabi e nonostante il debutto con vittoria ci sono tantissime polemiche intorno alla sua posizione. C’è già chi prevede un suo addio prossimo, magari dopo la manifestazione iridata.

"Se ne vuole andare", Mancini torna in A?
Roberto Mancini può lasciare l’Arabia e fare ritorno in serie A – (ANSA) – sportitalia.it

A quanto pare Mancini non si sta facendo degli amici in Arabia a causa della sua scelta di escludere tre giocatori ritenuti chiave per la nazionale per scelta tecnica. “Chi gioca lo decido io”, ha sentenziato in conferenza l’ex CT. Ma a molti queste esclusioni non sono per nulla piaciute. A partire da Yasser Al-Qahtani, ex giocatore del calcio arabo, un mito per il paese che ha letteralmente attaccato l’allenatore.

Clamoroso attacco a Mancini: lascia l’Arabia? Può tornare in serie A!

“Una persona più codarda di lui non l’ho mai incontrata!” sentenzia l’ex icona a ‘BeiNSports’. “Non merita di allenare questa squadra, è vigliacco, irrispettoso e ha un complesso psicologico”, sono le gravissime accuse che fa a Mancini. La contestazione continua con le motivazioni per il quale Mancini sarebbe inviso non solo ad Al-Qahtani ma alla maggior parte del popolo saudita.

Mancini vuole andare via dall'Arabia? Torna in serie A
Clamorosa voce su Roberto Mancini: pronto il ritorno in serie A? – (ANSA) – sportitalia.it

“Ha abbandonato giocatori che prestano servizio al calcio saudita. Un bugiardo quando parla dell’esclusione di quei tre. Li ha accusati di scarso patriottismo ma non sa la loro storia. Penso che alla fine lui voglia andare via e stia trovando il pretesto, la tocca piano l’ex giocatore. Dunque dietro ai suoi comportamenti ci sarebbe la volontà di andare via e lasciare l’Arabia. Il suo futuro, in caso di eventuale partenza, può essere incredibilmente di nuovo in Italia e in serie A.

Non allena nel nostro campionato da quando era all’Inter nel 2016. Potrebbero farci un pensierino Napoli e Roma per la prossima stagione. Come noto entrambi i club stanno attraversando un momento che può essere definito di transizione, con Mazzarri e il neo-arrivato De Rossi che hanno il ruolo di semplici traghettatori.

In estate sarà rivoluzione sia per i giallorossi che per gli azzurri a partire dalla guida tecnica, passando per la squadra. Mancini potrebbe essere una giusta opzione per entrambe le squadre pronte a rilanciarsi quanto prima: De Laurentiis e i Friedkin sanno delle sue qualità e potrebbero, nel ventaglio di possibilità, pensare anche di affidargli il loro progetto. Non resta che attendere gli sviluppi della situazione con l’Arabia Saudita.