Formula 1 e MotoGP insieme: fan in delirio

Confermato un progetto abbastanza clamoroso che Formula 1 e MotoGP potrebbero realizzare insieme in futuro: la situazione

Nonostante delle gare e dei campionati non sempre avvincenti, la F1 è uno sport che in questi anni sta riscontrando più successo. La MotoGP rincorre e sta provando a crescere apportando dei cambiamenti che hanno lo scopo di attirare maggiore pubblico.

Formula 1 MotoGP progetto insieme
F1 e MotoGP, una grande idea in cantiere (Ansa Foto) – Sportitalia.it

La grande novità del 2023 nella classe regina del Motomondiale è stata l’introduzione della sprint race, prevista sabato pomeriggio in ogni gran premio. La gara corta era già presente in Formula 1, però solo in sei GP. Team e piloti sono assolutamente contrari ad aumentarle, avendo già un calendario che prevede 24 appuntamenti. In MotoGP saranno 22 nel 2024 e i rider sono un po’ preoccupati.

F1 e MotoGP: un progetto comune da realizzare

La F1 ha avuto un boom di fama negli Stati Uniti anche grazie alla celebre docu-serie Drive to Survive prodotta da Netflix. Ciò ha portato il campionato ad avere ben tre eventi del calendario negli USA: ad Austin si sono aggiunte Miami e Las Vegas. Anche il Motomondiale vuole crescere in terra americana e per questo Dorna Sports ha assunto Dan Rossomondo come direttore commerciale. L’ex senior vice president of global partnership and media della NBA può essere la figura giusta per cercare di sfondare negli States.

Formula 1 MotoGP progetto insieme
Ezpeleta-Domenicali: contatti per un evento clamoroso (Ansa Foto) – Sportitalia.it

Al momento nel calendario della MotoGP c’è solamente Austin come appuntamento negli Stati Uniti, però c’è l’obiettivo di aggiungerne un altro. A Laguna Seca stanno facendo dei lavori per migliorare il circuito e pertanto non si può escludere un ritorno della celebre pista californiana. Ma c’è anche in costruzione un circuito nel Tennessee, altra possibile sede per il futuro.

Il mercato americano è fondamentale e un aiuto potrebbe arrivare anche dall’approdo in griglia del team Trackhouse Racing, diventato la nuova squadra satellite di Aprilia. Si è fatto un nome nel famoso campionato automobilistico NASCAR e dal 2024 sbarca nella top class del Motomondiale con l’ambizione di fare molto bene attraverso la partnership con la casa di Noale.

La MotoGP non vede la Formula 1 solo come una “rivale” sulla quale cercare di recuperare terreno. Infatti, ci sono ottimi rapporti tra Carmelo Ezpeleta (CEO di Dorna Sports) e Stefano Domenicali (presidente e CEO della F1). I due si confrontano saltuariamente e c’è anche un’idea comune clamorosa per il futuro.

I due campionati potrebbero correre un gran premio nello stesso circuito e nello stesso weekend. Ezpeleta ha confermato a ‘Marca’ che esiste ancora questo progetto già emerso nel recente passato: “Con Domenicali ho un ottimo rapporto e ne stiamo parlando da tempo. Non è facile, però questa idea rimane nei nostri pensieri. Se sarà possibile realizzarla, lo faremo“. I tifosi sono molto curiosi di vedere se effettivamente verrà messo in piedi un fine settimana F1 + MotoGP sulla medesima pista, sarebbe clamoroso.