Nadal meglio di Sinner, il dato fa discutere: colpo di scena

Fresco di vittoria agli Australian Open, il campione altoatesino Jannik Sinner, incassa il dato che lo mette a confronto con Nadal

Passaggio di consegne. Per molti questo ha rappresentato il trionfo di Jannik Sinner sul cemento di Melbourne. Una definizione che ben descriverebbe quanto accaduto sia perché il nativo di San Candido ha interrotto l’egemonia di Novak Djokovic in Australia – il serbo veniva da 33 vittorie consecutive nel Major, con l’ultima sconfitta risalente al 2018 – sia perché ciò è avvenuto in uno scontro diretto tra i due che ha visto l’azzurro dominare in lungo e in largo.

Fa discutere il dato che mette a confronto Nadal e Sinner
Sinner mastica amaro: c’è il pronostico che privilegia Nadal (LaPresse) – Sportitalia.it

Ad ogni modo per tanti altri, in attesa di ulteriori conferme o smentite, il regno di Novak Djokovic sarebbe ancora lontano dal cadere. Certamente il colpo inferto in Australia, sul terreno preferito dal fuoriclasse serbo, non può essere ignorato, ma altre prove attendono le nuove generazioni – lo stesso Carlos Alcaraz ha già provato il brivido di detronizzare lo slavo a Wimbledon – nel confronto con la vecchia guardia.

Di questa fa ancora parte un certo Rafael Nadal che, nonostante il forfait di Melbourne dovuto ad un nuovo infortunio rimediato proprio nel torneo di rientro, a Brisbane, pare intenzionato a disputare ad ogni costo il Roland Garros: la kermesse che lo ha visto dominare per 15 anni ed oltre, con 14 affermazioni finali.

Nonostante il Major parigino sia ancora lontano – si disputerà dal 26 maggio al 9 giugno  – le società di scommesse hanno già lanciato le loro quote. Che ovviamente potranno variare in base a tanti fattori, da qui a quattro mesi.

Sinner, non basta Melbourne: Nadal gli è ancora davanti

Al momento il candidato numero uno alla vittoria della Coppa dei Moschettieri, secondo tre grandi agenzie di scommesse, è Carlos Alcaraz, la cui vittoria è data a 2.50, 2.40 e 2.37 rispettivamente da Eurobet, Bwin e William Hill.

Fa discutere il dato che mette a confronto Nadal e Sinner
Jannik Sinner, non basta il trionfo di Melbourne (LaPresse) – Sportitalia.it

Secondo gli stessi bookies anche Rafa Nadal è avanti a Sinner nella graduatoria dei papabili vincitori del Major parigino. Per Eurobet lo spagnolo è quotato a 5, con l’italiano che si attesta a 5.50. Stessa identica quotazione anche per Bwin, che mette i favoriti sempre nello stesso ordine: il fenomeno di Murcia è preferito a Djokovic, che a sua volta precede l’iberico e l’allievo di Simone Vagnozzi.

Per finire, anche la società William Hill quota la vittoria del mancino di Manacor a 5, mentre Sinner viene un po’ snobbato, essendo quotato a 6.50. Ad ogni modo è davvero troppo presto, considerando la miriade di variabili in gioco e il tempo che manca all’evento, per aspettarsi che questi pronostici siano necessariamente giusti…