Ferrari, l’annuncio che non lascia dubbi: amarezza massima

L’ultimo annuncio ha sgombrato il campo da ogni dubbio e ha lasciato molto amareggiati i tifosi della Ferrari

Il doppio annuncio della scorsa settimana ha mandato letteralmente in estasi la stragrande maggioranza dei tifosi della Ferrari. Dopo la conferma del rinnovo di contratto di Charles Leclerc, che ha siglato una nuova intesa pluriennale con la Rossa, è arrivata la notizia bomba del trasferimento di Lewis Hamilton in rosso a partire dalla stagione 2025.

Ferrari, l'annuncio che non lascia dubbi
L’ultimo annuncio sulla Ferrari ha spiazzato tutti – Foto ANSA (Sportitalia.it)

Il campionissimo britannico si libererà dalla Mercedes al termine del Mondiale 2024 – la prima gara in Bahrein è in programma il 2 marzo – per lanciarsi in questa nuova elettrizzante avventura. Anche il 7 volte campione del mondo ha firmato un contratto di più anni con la scuderia di Maranello, andando così a formare una super coppia con Charles Leclerc.

Tuttavia, qualche fan ferrarista ha storto il naso per il modo in cui è stato dato il benservito a Carlos Sainz. Il Cavallino rampante ha scelto di non rinnovare il contratto dello spagnolo (in scadenza a fine 2024) nonostante un rendimento tutto sommato positivo: nello scorso Mondiale l’unico acuto della Rossa è arrivato proprio grazie al 29enne di Madrid. Nelle scorse ore proprio Sainz ha voluto parlare di quanto accaduto con un annuncio che ha lasciato completamente spiazzati i fan della Ferrari.

Nuovo annuncio Ferrari: grande amarezza, tifosi gelati

Sainz, in un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha infatti rivelato che la notizia dell’arrivo di Hamilton a Maranello non lo ha colto di sorpresa. Il pilota era infatti preparato a questo scenario, dato che all’interno riesce a sapere e vedere cose prima di tutti gli altri: “Se sono deluso? Dall’interno sapevo e vedevo cose prima di tutti voi, ero preparato”. 

Sainz, amarezza massima: il pilota è stato chiaro
Sainz ha svelato il retroscena sul suo prossimo addio alla Ferrari – Foto ANSA (Sportitalia.it)

Chiaramente lo stesso Sainz ammette che cominciare una stagione sapendo di dover lasciare la Rossa non è il massimo, ma al tempo stesso lo spagnolo ha voluto rassicurare tutti i tifosi del Cavallino rampante: fin dalla prima gara in Bahrein darà battaglia e penserà ad andare solo il più forte possibile.

E non è tutto, perché Sainz non esclude che nel corso del Mondiale 2024 non possa realizzarsi uno dei suoi sogni più grandi: Se ci sarà la possibilità di diventare campione del mondo cercherò di coglierla”, ha detto il pilota iberico, infiammando tutto il popolo in rosso. Sainz ha infatti sottolineato di sentirsi più giovane e motivato che mai: il 29enne si sta allenando duramente per farsi trovare nelle migliore condizioni per l’inizio del campionato.