Fiorello tira dentro Sinner: è successo di tutto a Sanremo

Dal palco dell’Ariston di Sanremo, Fiorello tira in ballo Jannik Sinner: è ancora polemica intorno al campione azzurro

Meno male, sussurra qualcuno, che il Festival sia finito. Meno male che con tutta probabilità non si parlerà più di questa storia se non, forse, in occasioni di future partecipazioni a programmi RAI del tennista altoatesino.

Da Sanremo Fiorello lancia una frecciatina a Sinner
Jannik Sinner incassa una nuova frecciata da Sanremo (Ansa Foto) – Sportitalia.it

Già perché la querelle sulla mancata partecipazione di Jannik Sinner a Sanremo, mai sfociata in una polemica feroce, ma in ogni caso viva attraverso battutine e frecciatine lanciate senza possibilità di replica, aveva iniziato ad essere stucchevole.

Evidentemente quello che è stato dipinto come il gran rifiuto del tennista, proprio non è andato giù a conduttori, co-conduttori, e celebrità del piccolo schermo. E chi più ne ha più ne metta.

Dopo aver corteggiato in ogni modo, attraverso dichiarazioni pubbliche e non solo, Sinner per convincerlo a salire sul palco dell’Ariston, lo stesso Amadeus, Direttore artistico del Festival, non ha resistito alla tentazione di punzecchiare il numero 4 del mondo durante la kermesse canora.

È accaduto nella serata inaugurale del Festival, quando il conduttore aveva ringraziato così Federica Brignone, la superstar dello sci azzurro intervenuta in qualità di ospite: “Grazie, Federica. Gli impegni non ti mancano, ma hai comunque trovato il tempo per venirci a trovare“, disse Amadeus.

Pochi giorni prima era stata Anna Falchi, con una gaffe invero abbastanza incredibile, ad attaccare Sinner per aver declinato il Festival. Anche in questo caso tutto si è risolto senza bisogno di replicare. L’ex modella chiese prontamente scusa dichiarando di esser stata fraintesa.

L’ultimo capitolo di quella che potremmo definire – non ce ne vogliano i protagonisti – una frustrazione mal celata per l’assenza del nuovo idolo dello sport italiano sul palco della città dei fiori, si è consumato proprio durante l’ultima serata in terra ligure.

Anche Fiorello partecipa al gioco delle frecciatine a Sinner

Commentando quello che è stato, a detta di tutti i giornalisti, uno dei momenti più imbarazzanti del Festival, Fiorello ha tirato in ballo proprio Sinner come metro di paragone di una gag mal riuscita. Stiamo parlando dell’ormai celebre ‘ballo del qua qua’ in cui l’artista siciliano ha coinvolto, con risultati pessimi, John Travolta, il famoso attore hollywoodiano intervenuto a Sanremo.

Da Sanremo Fiorello lancia una frecciatina a Sinner
Anche a Fiorello non è andata giù l’assenza di Sinner (Ansa Foto) – Sportitalia.it

È successo poco in questa edizione del Festival, e ci siamo aggrappati a quella cosa lì. Ascoltando i dati sono però impressionato. Se il risultato è questo, il ballo del qua qua lo rifarei volentieri. Stiamo parlando di una gag, sicuramente venuta male, sarebbe potuta venuta meglio, ma è una gag su cinque serate. È quello che è successo a Sinner, che ha vinto ma per tre volte ha steccato la palla“, ha dichiarato Fiorello in conferenza stampa.