Svolta in MotoGP, sta per firmare con la Ducati

La dirigenza del team Ducati ha discusso del mercato piloti del 2025, un argomento che ha collocato la Rossa al centro dell’attenzione.

Non è certo un mistero che la Ducati in questo momento sia ambita come nessun’altra moto nel paddock. Così la Rossa non è affannata nell’accelerare i processi di definizione contrattuale per i piloti del 2025 e, a un mese dall’inizio del campionato mondiale, non ha ancora siglato alcun accordo per il prossimo anno.

annuncio Ducati da Bagnaia ad Aldeguer
La Ducati è pronta a mettere sotto contratto un nuovo fenomeno (foto Ansa) Sportitalia.it

Come ampiamente sottolineato da entrambe le parti, sia la Ducati che la sua stella ‘Pecco’ Bagnaia, hanno manifestato chiaramente la reciproca volontà di prolungare il loro rapporto di lavoro, il quale ha portato il talentuoso pilota italiano alla conquista del titolo mondiale per due stagioni consecutive.

Davide Tardozzi, manager del team di Borgo Panigale, ha sottolineato a ‘Speedweek’: “Entrambi vogliamo proseguire insieme. Stiamo negoziando e siamo sempre più vicini ad un accordo. Non c’è però fretta. Non so se si farà prima o dopo il Qatar“.

Ha inoltre aggiunto una nota riguardo a Fermin Aldeguer, confermando le recenti speculazioni riguardanti il giovane pilota: “Parliamo di un talento di grande interesse. Lo stiamo monitorando da due anni e abbiamo intrattenuto alcune conversazioni con lui e il suo management. Tuttavia, è il signor Dall’Igna che ha il compito di trattare direttamente con lui”.

Uno sguardo al presente ma anche rivolto al futuro: annuncio Ducati da Bagnaia ad Aldeguer

Ducati si prepara ad aggiungere un nuovo talento alla sua scuderia nel motociclismo mondiale, come paventato dalle dichiarazioni appena riportate di Tardozzi. L’attenzione si concentra dunque sul giovane pilota spagnolo, nato a Murcia nel 2005, che ha mostrato il suo talento sin da giovane, entrando nel mondo delle corse a sei anni.

Ha accumulato una serie di successi nelle competizioni giovanili, vincendo titoli nelle categorie MiniGP e PreMoto4 prima di fare il salto nella European Talent Cup nel 2017. Nel 2020 ha fatto il suo debutto nel campionato europeo Moto2 con una Yamaha R6, conquistando il titolo nella categoria Superstock 600.

annuncio Ducati da Bagnaia ad Aldeguer
Bagnaia, ormai prossimo al rinnovo, potrebbe preso avere un nuovo compagno di squadra (foto LaPresse) Sportitalia.it

Il suo successo continuato lo ha portato a unirsi al team Ciatti nel 2021, dove ha dominato il campionato europeo Moto2 vincendo il titolo con una gara d’anticipo. Questo risultato ha attirato l’attenzione di Ducati, con l’immarcescibile Tardozzi che ha ammesso di seguire da vicino il giovane pilota sin da allora.

Nel 2022, Aldeguer ha continuato a competere nel campionato del mondo Moto2 con il team Speed Up, ottenendo buoni risultati tra cui due pole position e un quattordicesimo posto in classifica generale. La stagione successiva ha visto Aldeguer rimanere con il team Boscoscuro, con cui ha ottenuto la sua prima vittoria e il suo primo podio nel Motomondiale. Con quattro vittorie nel 2023, ha concluso la stagione al terzo posto in classifica generale, confermando il suo status di pilota di punta.

Le parole di Tardozzi suggeriscono che l’interesse di Ducati per Aldeguer vada oltre una semplice speculazione, evidenziando che il giovane pilota spagnolo potrebbe presto unirsi al prestigioso team italiano. Intanto si avvicina sempre di più anche la firma più importante per Pecco Bagnaia.