Ultim’ora Hamilton-Ferrari: irrompe Horner

La stagione di Formula Uno è alle porte, ma il pilota britannico Lewis Hamilton resta il principale argomento di discussione

Tra pochi giorni comincerà ufficialmente il Mondiale di Formula Uno, si partirà ad inizio marzo con il Gran Premio del Bahrain. L’attesa è tanta, c’è grande curiosità per le nuove auto e in tanti vogliono capire il divario tra la Red Bull campione del mondo e le sue rivali, i fan sperano di vedere nuovamente equilibrio e qualcosa di diverso rispetto all’ultima stagione.

il Team Principal Red Bull commenta Hamilton in Ferrari
Hamilton-Ferrari, intervento inatteso sul cambiamento (Lapresse) Sportitalia.it

Difatti Verstappen ha letteralmente dominato l’ultimo Mondiale di Formula Uno con 19 vittorie su 22 Gran Premi, e risultati quasi umilianti per gli avversari. Davvero troppo poco per Ferrari e Mercedes, basti pensare alle 0 vittorie in stagione di Charles Leclerc e Lewis Hamilton, di certo non abituati a questi risultati. Gli ultimi giorni sono poi stati condizionati da un’autentica bomba di mercato, si continua a discutere e se ne parlerà probabilmente per tutta la stagione.

Stiamo parlando del passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari, accordo già ufficializzato ma che verrà effettuato nel 2025 e c’è grande curiosità di vederli all’opera. I tifosi della Rossa sperano che il trentanovenne pilota britannico (40 anni quando siederà sulla Ferrari) riuscirà a portare quell’aura vincente a Maranello che ormai manca da davvero tanti, troppi anni. Ma anche i rivali. Sia piloti che addetti ai lavori hanno già espresso le proprie sensazioni e tutti vogliono vedere Hamilton in Ferrari. Per alcuni c’è quasi la sensazione che questa sia diventata una stagione di passaggio, con tutti che attendono invece il 2025 e la super coppia Hamilton-Leclerc.

Hamilton in Ferrari, interviene a sorpresa Horner

Non è un momento semplice per il Team Principal della Red Bull Chris Horner, leggendario nelle vittorie, ma nelle ultime settimane al centro di una bufera mediatica. Horner è sotto investigazione interna per comportamento inappropriato e al momento ci sono poche informazioni ufficiali a riguardo; intanto il dirigente pensa al lavoro di pista e non vede l’ora di rimettersi in carreggiata. Parlando del trasferimento di Hamilton in Ferrari anche Horner si è detto curioso e ha confermato: “Hamilton alla Ferrari è un binomio perfetto, è fantastico per la Formula Uno. E’ un peccato dover aspettare fino al 2025 per vederli”.

Hamilton-Ferrari, l'annuncio del rivale sorprende
anche Horner interviene sul colpo Hamilton (Lapresse) Sportitalia.it

Il Team Principal ha poi proseguito: “Se me l’aspettavo? Si e no. Sicuramente le tempistiche sono insolite”. Horner ha poi chiarito, elle parole riprese da ‘Formula1Passion’, che sia difficile capire adesso se il passaggio di Lewis in Ferrari possa essere un bene o meno per la Red Bull. Infine un elogio ad Hamilton: “Non ha mai avuto paura di prendere decisioni coraggiose, vedi il passaggio in passato dalla McLaren alla Mercedes”.

Impostazioni privacy