Tacconi cos’hai fatto: la foto è da brividi

Uno scatto che ha lasciato tutti a bocca aperta. Emozionante come pochi altri. Tacconi, colpito da aneurisma recentemente, ha sorpreso tutti

Nel calcio ci sono campioni che hanno segnato la storia. Nomi che non saranno mai dimenticati e che risuoneranno nell’eternità. Calciatori che sono entrati nel cuore dei tifosi, da dove non usciranno più. Ci sono immagini che vanno oltre il semplice scatto fotografico. Catturano momenti storici ed emozionanti. I brividi che può dare una semplice foto, che può far affiorare ricordi o commuovere pensando a com’era una volta e ora non è più. Una di queste foto è stata pubblicata il 4 marzo scorso da Stefano Tacconi sul proprio profilo.

Stefano Tacconi ha pubblicato una foto con Zoff
Tacconi, foto commovente – (Foto LaPresse) – sportitalia.it

Tacconi è una delle leggende della Juventus e del nostro calcio. Purtroppo due anni fa è stato colpito da un aneurisma, che l’ha portato in coma. Per fortuna, però, ora si è ripreso e sta molto meglio. Rivedere una foto come quella pubblicata, che ha immediatamente catturato l’attenzione dei tifosi di tutto il mondo, è un vero e proprio colpo al cuore, capace di riportare indietro negli anni d’oro della Juventus e al periodo in cui Tacconi calcava i campi da gioco.

Erano gli anni ’80 e ’90 quando difendeva i pali della porta bianconera, con ottimi risultati. Nella foto è in compagnia di Dino Zoff, altro storico portiere e anche lui bianconero, oltre che capitano dell’Italia Campione del Mondo nel 1982. L’immagine condivisa è carica di nostalgia e significato e ha suscitato emozioni differenti nei tanti cuori dei tifosi juventini. Due grandi portieri, due grandi uomini, due campioni di vita oltre che di calcio. Sorridenti in uno scatto d’annata.

Tacconi, la foto con Zoff

La foto ritrae i due portieri sorridenti, diversi anni fa, in un momento di chiacchiere tra amici in occasione di un evento legato al mondo del calcio. Ricordiamo che i due non hanno mai giocato insieme. Si sono sfiorati alla Juventus, che ha preso Tacconi proprio quando Zoff è andato via. Poi, però, Zoff è diventato allenatore bianconero con Tacconi in squadra.

Zoff, foto con Tacconi
Zoff, storico portiere della Juventus e della Nazionale – (Foto LaPresse) – sportitalia.it

Questa foto parla da sola. La didascalia del post è ricca di emozioni, ma è anche molto semplice. Tacconi ha scritto un semplice: “Dino“, accompagnato da un cuore. Come detto, parla da sola. Non serve altro.

Qui in alto si può vedere lo scatto d’epoca, con i due sorridenti. Si tratta di una foto a dir poco suggestiva, che racconta un’epoca che non c’è più e anche un calcio che non c’è più. Questa foto è la storia della Juventus. Grazie a Tacconi per averla condivisa con tutti noi.

Impostazioni privacy