A Bologna la Pasquetta delle meraviglie: un tris capolavoro piega la Salernitana

A Bologna i sogni prendono sempre più consistenza. Nel lunch match di Pasquetta la truppa di Motta liquida con un secco 3-0 la Salernitana, consolidando il quarto posto in classifica. Accade tutto nel primo tempo, con due gol capolavoro a siglare la pratica. Il vantaggio arriva poco prima del quarto d’ora: aggancio sensazionale di Orsolini, che rientra sul mancino e traccia un arcobaleno immaginifico che trafigge Costil. I felsinei giocano con ottima disinvoltura e prima del riposo scocca il raddoppio: Saelemaekers riceve sul lato mancino, converge verso il centro e fa partire un implacabile collo destro dritto per dritto. Palla in buca e il raddoppio è realtà.

Nella ripresa ci prova la truppa di Colantuono, soprattutto in contropiede, ma è troppo poco per impensierire la porta difesa quest’oggi da Ravaglia. Nel finale arriva anche il tris firmato da Lykogyannis. Settima vittoria nelle ultime otto: 57 punti in classifica, il terzo posto della Juve nel mirino e un finale di stagione da pennellare nel migliore dei modi.

Impostazioni privacy