Copa America, il Brasile cerca riscatto: Vinicius la stella

Argentina campione. Di Maria sentenzia il Brasile a Rio De Janeiro. C’eravamo lasciati così con la vittoria della Scaloneta in Copa America in un Maracana pronto a festeggiare che ha vissuto invece il trionfo degli acerrimi rivali e l’inizio del ciclo all’Albiceleste culminato con il successo al Mondiale.

Copa America, Brasile 2.0: le scelte di Dorival Junior

Adesso il Brasile vuole però tornare a vincere con la Selecao che dopo aver deluso anche in Qatar non può permettersi un ulteriore fallimento. Una Selecao fortemente rinnovata che farà a meno di leader presenti nell’edizione del 2021 come Thiago Silva, Casemiro, Neymar e Firmino. Sorprendono poi le esclusioni di Bremer, Gabriel Jesus e Richarlison. Leader tecnico della squadra sarà inevitabilmente Vinicus Jr. Con la stella del Real Madrid alla prima vera competizione da simbolo della sua nazionale. Con lui tanti tantissimi attaccanti di talento dal compagno di squadra Rodrygo, al prossimo Endrick con il classe 06′ che ha trovato i suoi primi gol in nazionale contro Inghilterra e Spagna. Spazio poi per Raphinha, Gabriel Martinelli, Savio ed Evanilson. Un Brasile quindi totalmente a trazione anteriore quello che vedremo negli Stati Uniti dal 20 giugno al 14 luglio quì su Sportialia. Con la Selecao che 5 anni dopo vuole tornare a trionfare, centrando così la decima Copa America della propria storia….

Impostazioni privacy