Addio Marquez: sostituto già scelto

Ribaltone nel mondo della Moto Gp, Marc Marquez potrebbe dire ancora addio: il sostituto è stato già scelto 

Se non si tratta di un vero e proprio “terremoto” che si sta verificando all’interno della Moto Gp allora poco ci manca. Soprattutto dal punto di vista del mercato dove ci sono tantissimi piloti in scadenza di contratto che stanno monitorando la loro situazione. Tra coloro che potrebbero seriamente pensare di cambiare squadra spunta anche il nome di un certo Pedro Acosta.

Scelto il sostituto di Marquez: spunta Acosta
Marc Marquez prepara l’addio – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il pilota della KTM avrebbe comunque una opzione per andare a correre nel team ufficiale austriaca “Gasgas”. Anche se, fino a questo momento, nulla è stato ancora scritto. Ed è per questo motivo che continuano a manifestarsi delle opzioni molto interessanti. Tra queste spunta anche il nome di un certo Marc Marquez, approdato in Ducati nel team Gresini, ma ancora ben lontano dall’avere un futuro già delineato.

Marquez prepara l’addio, ribaltone anche per Acosta?

Non tutti si aspettavano che il giovane Pedro Acosta avesse un successo così precoce. Fino a questo momento, nelle prime gare della stagione, ha dato del filo da torcere anche ai migliori piloti mostrando a tutti la loro qualità. Sa bene di avere talento e prospettive dalla sua ed è per questo motivo che sta lavorando per garantirsi un buon futuro, soprattutto in un quadro di incertezza del genere.

Scelto il sostituto di Marquez: spunta Acosta
Novità sul futuro di Pedro Acosta – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Tra coloro che hanno bisogno di mettersi in mostra spunta quindi il nome del nativo di Mazzaron. Come evidenziato da ‘ElNacional.cat’ KTM, intanto, sta facendo capire che il suo obiettivo è quello di continuare a fidarsi di lui. Il posto nel team “GasGas” è assicurato, ma il futuro andrà comunque definito.

La cosa che fa venire più di qualche dubbio è che possa avere in mano un accordo per andare a correre con il team ufficiale della KTM. C’è un posto riservato, ma si è davvero sicuri che sia riservato a lui? Così come non è assolutamente da escludere una partenza per lo stesso Acosta. Tra le squadre fortemente interessate spunta il nome della Gresini Racing. La stessa che gli darebbe una moto competitiva nel caso in cui Marc Marquez partisse definitivamente per approdare nella Ducati ufficiale.

Ad osservare la situazione anche Yamaha ed Honda. Acosta potrebbe cambiare team solamente se dovesse accumulare una serie di vittorie importanti. Il suo nome, infatti, è nella lista dei piloti finiti sul mercato e l’incastro che potrebbe comprendere anche Marquez stuzzica i tifosi.

Impostazioni privacy