Atalanta, si sogna in grande… anche se a Roma mancherà Scamacca

Coppa Italia ed Europa League: nessuno ci avrebbe mai pensato ad inizio stagione. Vittorie in semifinali di ritorno contro la Fiorentina in Coppa Italia e in Europa League contro l’Olympique Marsiglia dopo aver buttato fuori il favorito Liverpool.

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini sta vivendo una delle stagioni più incredibili degli ultimi anni con la Dea che potrebbe concludere l’annata con due trofei in bacheca impreziositi dalla qualificazione alla prossima Champions League, dopo aver raggiunto le Final Four di Supercoppa Italiana.

Merito del suo allenatore, dell’area tecnica e soprattutto di una squadra che va a tremila, come dimostrato anche ieri contro la Roma, in cui la Dea ha creato tantissimo riuscendo a segnare soltanto 2 gol, con un sontuoso Charles De Ketelaere.

Altri 180 minuti, poi, oltre le due finali europee, per raggiungere l’ultimo obiettivo stagionale: il club del Presidente Percassi ora è concentrato soltanto a mercoledì e alla finale di Coppa Italia contro la Juventus, che potrebbe regalare ai nerazzurri il primo dei due trofei stagionali…

Impostazioni privacy