Primavera, estate di cambiamenti in panchina

A 90 minuti dalla fine della stagione regolare anche nel campionato primavera è tempo di bilanci e progetti futuri. La scorsa estate è stata quella della rivoluzione dei responsabili del settore giovanile, dove il trasferimento di Roberto Samaden dall’Inter all’Atalanta ha dato uno scossone decisivo. Il mese alle porte potrebbe essere quello invece del valzer delle panchine. È arrivata al termine, forse con un anno di ritardo, l’avventura di Chivu all’Inter. Il ritardo non è di certo per l’incapacità dell’allenatore ma per possibili mancanze di motivazioni, dopo diversi anni è giusto che un ciclo possa definirsi finito. Ecco che dopo le voci su Handanovic come suo erede a spuntarla è Zanchetta, in nerazzurro dal 2016 tra U17 e u18. Una scelta logica interna che però mette in uscita Tiziano Polenghi, allenatore della U17 che da anni è sempre stato a disposizione delle giovanili con ottimi risultati. Ecco che su di lui da settimane ci sono gli occhi di molti club, che hanno voglia di cambiare e affidarsi ad un giovane con già tanta esperienza come lui. Da nord a sud, passando per il centro Italia, il telefono del classe 78 squilla; il corteggiamento è già iniziato. L’Atalanta e la Lazio dopo l’ottima annata confermeranno Bosi e Sanderra, mentre vento nuovo soffia a Torino: sia sponda granata che bianconera. Scurto e Montero difficilmente il prossimo anno saranno ancora su quelle panchine. Rivoluzione sotto la lanterna con la Samp che deve riorganizzare le idee il prima possibile. A Milano l’U23 sicuramente porterà un assetto interno nuovo che potrebbe premiare Abate e liberare un posto in primavera. A Sassuolo, oltre al responsabile Palmieri che da mesi è in uscita per un ruolo più importante con i grandi, potrebbe salutare anche Bigica. A Roma anche il ciclo Guidi potrebbe essere arrivato alla fine, soprattutto in caso di successo al termine del campionato. La bella stagione deve ancora arrivare, ma il clima è bollente e le porte sono già… aperte.

 

Giada Giacalone

Impostazioni privacy