Max Verstappen cambia aria, ecco quale monoposto guiderà

Il Mondiale di Formula Uno prosegue senza sosta e intanto continuano i rumors riguardo il futuro di alcuni piloti

Quello attuale è uno dei campionati di Formula Uno più movimentati degli ultimi anni. La Red Bull di Max Verstappen resta la grande favorita per la vittoria finale, ma c’è molto più equilibrio rispetto al passato e abbiamo già visto vincere monoposto come la Ferrari di Carlos Sainz e la McLaren di Lando Norris, vincitrice a Miami.

addio Verstappen, ora è possibile
Verstappen-Red Bull, tremano i tifosi del pilota (Lapresse) Sportitalia.it

Questo weekend vivremo il Gran Premio di Imola, evento che torna dopo l’assenza – dovuta al maltempo – dello scorso anno. Verstappen vuole tornare a vincere e spegnere ogni accenno di polemica in casa Red Bull, ma occhio alle rivali. Intanto, ancora una volta, tiene banco la querelle relativa al mercato dei piloti. Un mercato molto movimentato e che vede protagonisti alcuni dei principali top team.

Il Mondiale, va ricordato, è cominciato con il botto con l’approdo alla Ferrari di Lewis Hamilton. Il pluricampione del mondo arriverà alla scuderia di Maranello nel 2025 ma questo trasferimento ha portato un vero e proprio scossone e ci sono diversi rumors sui piloti. Carlos Sainz, ad esempio, è in cerca di squadra e il pilota spagnolo vuole dimostrare il suo valore nei prossimi Gran Premi: l’obiettivo è attirare un top team. Non c’è solo Sainz, occhio a ‘Super Max’ Verstappen.

Formula Uno, Verstappen può dire addio: le ultime

Nelle ultime settimane si è parlato del possibile addio di Verstappen. Il pilota olandese non ha gradito la polemica nata con il caso Horner e non solo. L’addio di Newey e quello possibile di Marko hanno creato una vera e propria spaccatura e la Mercedes sogna il colpaccio. Toto Wolff vuole sostituire Hamilton nel migliore dei modi e, come ovviamente sappiamo, il tre volte campione rappresenta il top all’interno del circuito.

Marko si porta via Verstappen
Verstappen, spunta una clausola per l’addio (Lapresse) Sportitalia.it

Proprio il destino di Marko e quello di Verstappen potrebbero decidere l’avventura del pilota olandese alla Red Bull. Tra il consigliere Marko e Chris Horner non corrono buoni rapporti e si è parlato di un possibile addio di Marko. Con Marko anche Verstappen potrebbe salutare ufficialmente, c’è una clausola che può decidere tutto.

Come riporta ‘Sport Bild’ Verstappen ha fatto inserire una ‘clausola Marko’ relativa al consigliere Red Bull. Nel caso il noto consigliere verrà cacciato o vorrà salutare la scuderia di Milton Keynes, Verstappen avrebbe una postilla che gli permetterebbe di salutare la Red Bull. Una clausola valida 12 mesi e occhio quindi al futuro dei due. Wolff potrebbe cosi ‘corteggiare’ Marko per arrivare anche a Verstappen, occhio al clamoroso colpo di scena.

Impostazioni privacy