Todt-Schumacher, la rivelazione manda in lacrime i tifosi

Commozione e lacrime tra i tifosi di Michael Schumacher e della Ferrari: la rivelazione lascia tutti a bocca aperta

Il tempo passa, ma l’amore dei tifosi di Formula 1, e in particolare dei tifosi della Ferrari, per un fuoriclasse assoluto come Michael Schumacher resta intatto. Nonostante non arrivino da tempo novità sulle sue condizioni di salute, il nome del tedesco continua a essere spesso al centro dell’attenzione mediatica. Stavolta per una rivelazione clamorosa che riguarda il suo rapporto con Jean Todt, una relazione che ha portato grande fortuna a entrambi, soprattutto negli anni magici dei successi in Ferrari.

Ultime notizie Schumacher
Schumacher-Todt, rivelazione commovente: tifosi in lacrime (LaPresse) – Sportitalia.it

Che i due siano stati legati per tutta la loro vita professionale da un affetto evidente, mai nascosto, è risaputo. Lo confermano le tante parole al miele che i due si sono scambiati sia nei momenti più belli che in quelli meno fortunati, sia nel periodo ferrarista che in quelli successivi. E lo dimostrano ovviamente le foto degli abbracci, dei baci, dei sorrisi che hanno per molto tempo mostrato al pubblico, senza nascondersi.

Non tutti sapevano però che questo rapporto di stima e amore veniva ogni anno suggellato da un regalo molto speciale che lo stesso team principal francese teneva a fare durante il periodo di Natale al suo pupillo. Una rivelazione clamorosa che ha lasciato a bocca aperta tutti i tifosi anche a distanza di anni.

Todt-Schumacher, rivelazione commovente: cosa è successo

Legati anche da una comune passione per gli orologi da polso, Todt e Schumacher si erano più volte scambiati regali molto preziosi. E alcuni di questi regali, orologi a loro modo storici, spesso in edizione limitata o personalizzati, sono stati messi in questi giorni all’asta da Christie’s.

Stando a quanto riferito dalla ‘Bild’, dopo aver superato un attacco hacker che aveva fatto slittare la prima seduta, inizialmente prevista per lunedì, si è tenuta nelle ultime ore l’asta per alcuni degli orologi più preziosi della collezione Schumacher. E i pezzi più pregiati sono stati venduti a un prezzo assolutamente sorprendente.

Asta orologi Schumacher
Schumacher, venduti all’asta gli orologi del fuoriclasse: tifosi increduli (Ansa) – Sportitalia.it

Stando a quanto riferito da ‘Auto Motor und Sport’, il cronografo più pagato durante la seduta sarebbe stato il Vagabondage 1 Model di F.P. Journe da 18 carati, regalato da Todt al pilota tedesco nel Natale del 2004. Un orologio impreziosito anche dai sette titoli mondiali presenti nel quadrante e dallo stemma Ferrari, venduto all’asta per circa 1,5 milioni di euro.

Un regalo che, in qualche modo, si poneva in linea di continuità con quello dell’anno precedente, praticamente identico ma impreziosito da ‘soli’ sei titoli mondiali. Anche questo modello è stato ovviamente venduto durante l’asta, ma battuto per un prezzo molto inferiore (circa 425mila euro). Tra i tanti orologi messi in vendita in questi giorni, non vanno poi dimenticati quelli della Collezione Rutenio, custoditi insieme ma battuti all’asta singolarmente. Ad aggiudicarseli è stato lo stesso acquirente, che se li è assicurati tutti per un totale di circa 1,7 milioni di euro.

Infine, sono finiti all’asta anche due dei Rolex ottenuti da Schumacher nel corso della sua carriera. Uno dei due, il Paul Newman Daytona Ref. 6262, particolarmente raro, è stato venduto per poco più di 322mila euro. Un’altra piccola grande dimostrazione, testimoniata a livello pecuniario, di quanto l’amore dei tifosi e degli appassionati per le imprese del campione tedesco non abbia davvero confine.

Impostazioni privacy