Marquez apre alla KTM: la decisione Ducati è presa

Marc Marquez apre alla KTM, la decisione da parte della Ducati è stata presa: gli ultimi aggiornamenti sul pilota spagnola

Le sue ultime dichiarazioni non lasciano spazio ad ulteriori dubbi: l’obiettivo di Marc Marquez è quello di guidare una moto competitiva a partire dalla prossima stagione. L’otto volte campione del mondo della MotoGp è stato fin troppo chiaro: questo è il suo desiderio. Dopo un periodo trascorso al team “Gresini Racing” e ad una Ducati che non gli ha quindi potuto mettere a disposizione una moto ufficiale è pronto a prendere una decisione importante sul suo futuro.

Marquez alla Ktm? Caccia alla moto ufficiale
Marc Marquez pronto ad approdare alla KTM – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Ed è per questo motivo che si stanno intensificando, sempre di più, le voci in merito ad un suo possibile passaggio alla Ktm. Il suo desiderio è quello di diventare, ancora una volta, uno dei migliori piloti della MotoGp puntando a vincere il titolo. Vuole una moto più avanzata possibile e senza alcune restrizioni da parte del suo team ufficiale. Questa è la chiave del suo progetto futuro.

Marquez alla Ktm? Caccia alla moto ufficiale

Dopo anni trascorsi alla Honda ed un periodo di transizione che sta vivendo comunque alla grande alla Ducati, il pilota spagnolo ha deciso che la sua priorità non è tanto il nome della prossima squadra, ma della qualità e dell’evoluzione della moto pronta a guidare. Le squadre interessate al nativo di Cervera di certo non mancano come evidenziato da ‘Elgoldigital.com’. Tra queste troviamo Prima Pramac e Red Bull GASGAS Tech3. Le stesse che, in questi anni, hanno dimostrato competitività in crescita e che potrebbero fare al caso di Marquez offrendogli una moto ufficiale.

Marquez alla Ktm? Caccia alla moto ufficiale
Marc Marquez pronto ad approdare alla KTM – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Non solo: sono disposte ad offrirgli un contratto più che importante e molto altro ancora. Il futuro di Marquez, quindi, è ancora tutto da scrivere. In molti danno per plausibile il suo trasferimento alla KTM, in modo tale che il valore sul mercato e la sua influenza possano aumentare sempre di più. Anche se, a dire il vero, c’è anche chi è abbastanza contrario ad un suo nuovo cambio di moto.

Tra questi spunta il nome di Pit Beirer. Quest’ultimo ne ha parlato in un’intervista che ha rilasciato ai microfoni di “Motorsport-magazin.com” in cui ha espresso il proprio parere. Queste sono alcune delle sue parole: “Abbiamo un enorme rispetto nei suoi confronti, ma non credo che sia una opzione realistica per la KTM. Già ne avevo parlato con lui la scorsa estate, il suo obiettivo è quello di trovare una moto con cui sapeva di essere competitivo. Non lo vedo cambiare nuovamente e ricominciare da capo“.

Impostazioni privacy