Tifosi in apprensione per Alcaraz, annuncio in extremis: tutto deciso

Apprensione dei tifosi per le condizioni di Carlos Alcaraz. Arriva l’annuncio definitivo: decisione presa su di lui

Il tennis entra nella parte centrale e più appassionante della stagione. Nella speranza, da parte di tutti gli appassionati, che i principali protagonisti possano esprimersi al meglio delle loro condizioni psicofisiche, fattispecie quest’ultima che, nelle ultime settimane, non è avvenuta.

Alcaraz annuncio ufficiale presenza Roland Garros
Carlos Alcaraz alle prese con un problema al braccio nell’ultimo mese (fonte LaPresse) – Sportitalia.it

Inevitabile pensare Jannik Sinner, ma anche il numero uno del mondo Novak Djokovic e Carlos Alcaraz non se la sono passata benissimo. Lo spagnolo, in particolare, non ha iniziato il 2024 nel migliore dei modi, alternando buone prestazioni ad altre decisamente più sottotono.

Abbiamo visto un Alcaraz al massimo soltanto a Indian Wells, quando ha rimontato d’autorità su Sinner in semifinale e strapazzato Medvedev in finale. Per il resto, lo spagnolo non ha avuto un rendimento formidabile, tutt’altro. Con problemi fisici che lo hanno limitato nelle ultime settimane.

Nel suo caso, problemi a un braccio, che lo hanno costretto a saltare il Masters 1000 di Montecarlo, l’ATP 500 di Barcellona e gli Internazionali d’Italia. Anche per lui, dunque, come per Sinner, grande incertezza sulle sue effettive condizioni in vista del Roland Garros.

Alcaraz, verdetto definitivo per il Roland Garros

Sembra essere tutto a posto, comunque, con i suoi tifosi che possono tirare un sospiro di sollievo. Alcaraz a Parigi ci sarà, gli ultimi test hanno dato esito positivo.

Il 21enne murciano ha verificato la propria tenuta, sui campi d’allenamento del Roland Garros, con una seduta di un’ora e mezza con il francese Van Assche. I riscontri sono stati positivi, l’avambraccio ha risposto al meglio e dunque potremo avere uno dei protagonisti annunciati del torneo regolarmente ai nastri di partenza.

Alcaraz conferma presenza Roland Garros
Carlos Alcaraz scalda i motori per il Roland Garros, lo spagnolo ha recuperato (foto LaPresse) – Sportitalia.it

Lo scorso anno, Alcaraz è uscito in semifinale contro Djokovic, vittima dei crampi Quest’anno, punta alla riscossa e a ottenere il primo trionfo al Roland Garros, lanciandosi all’inseguimento del suo mito, Rafa Nadal. Non avrà la possibilità nell’immediato, comunque vada, di insidiare Sinner e Djokovic per il primato in classifica, ma vuole lanciare un segnale per il prosieguo della stagione.

Sarà testa di serie numero 3, il che vuol dire che nel tabellone potrebbe incrociare Sinner solo in semifinale o in finale. Dopo il Roland Garros, lo spagnolo ha una cambiale di punti importante da difendere nei tornei su erba, in quanto è campione uscente a Wimbledon e Queen’s.

Impostazioni privacy