Juve, si riparte da Rugani e Cambiaso. Poi Giuntoli blocca Di Gregorio

Il calciomercato della Juventus è entrato nel vivo con Cristiano Giuntoli al lavoro per alcuni prolungamenti di contratto, dopo aver di fatto chiuso per il nuovo allenatore. Con Juventus-Monza terminerà la stagione bianconera: un’annata dura con tanti bassi e alcuni alti, soprattutto con le difficoltà del girone di ritorno. Si ripartirà da Thiago Motta dopo l’addio burrascoso con Massimiliano Allegri che, nonostante tutto ha raggiunto gli obiettivi prefissati: qualificazione in Champions League e vittoria della Coppa Italia, impreziosite dal raggiungimento del Mondiale per club e delle Final Four di Supercoppa Italiana.

Daniele Rugani e Andrea Cambiaso hanno prolungato il loro contratto con la Juventus, il primo fino al 2026 (con opzione per un anno in più) e il secondo fino al 2029. Nella stessa giornata la squadra bianconera ha praticamente in pugno Michele Di Gregorio, estremo difensore del Monza, che sarà il nuovo portiere bianconero: da capire il futuro di Mattia Perin e Wojciech Szczęsny, con quest’ultimo in scadenza di contratto nel 2025 e intenzionato a restare in bianconero visto il contratto da poco più di 6 milioni di euro. A questo punto, l’ex Genoa sembra essere il candidato numero uno a salutare Torino al termine della stagione.

Impostazioni privacy