Marquez, niente Ducati ufficiale: scelto il nuovo team

Addio alla Ducati ufficiale, Marc Marquez ha preso la sua decisione: nuovo team dal prossimo anno, ecco dove potrebbe correre

I dubbi sul futuro di Marc Marquez verranno sciolti a breve. Ancora pochi giorni e sapremo tutta la verità sui movimenti che si stanno delineando in casa Ducati e che riguarderanno sia l’otto volte campione iridato che altri importanti piloti attualmente sotto contratto per scuderia di Borgo Panigale. Tutto ruota, come sappiamo, attorno alla posizione di secondo pilota del team ufficiale accanto a Pecco Bagnaia. Un ruolo che, stando ai bene informati, sarebbe già stato assegnato, e non a Marquez.

Ducati, niente team ufficiale per Marquez: svolta nel futuro del pilota catalano
Svolta per il futuro di Marquez: addio Ducati (Ansa) – Sportitalia.it

Nonostante abbia fatto tutto il possibile per tentare di convincere i vertici dell’azienda italiana dargli una possibilità, a quanto pare Marquez non sarebbe riuscito nel suo intento. Anche per una questione di “opportunità”, affiancare a un pilota già importantissimo come Pecco Bagnaia una leggenda vivente come Marc avrebbe forse potuto creare problemi di equilibrio interno al team.

Per questo motivo, o forse per altri ancora non conosciuti, a quanto trapela la Ducati avrebbe deciso di promuovere nel team ufficiale un altro dei grandi protagonisti in pista di queste prime gare stagionali. Ma il futuro di Marc potrebbe comunque essere a Borgo Panigale, e non certo nel team Gresini che lo ha accolto a braccia aperte in questa stagione.

Ducati, niente team ufficiale per Marquez: svolta nel futuro del pilota catalano

A parlare apertamente, come nel suo consueto stile, di ciò che potrebbe accadere nelle prossime settimane, almeno dal suo punto di vista, è stato Gino Borsoi, ex pilota e attuale team manager del team Prima Pramac, quello in cui sta attualmente correndo, con risultati straordinari, Jorge Martín.

L’exploit incredibile avuto in questo inizio di stagione, ma anche lo scorso anno, dal pilota spagnolo a quanto pare ha fatto comprendere chiaramente in Pramac che il suo futuro potrebbe cambiare a breve. A suon di vittorie e risultati, Martín ha dimostrato di meritare una chance del team ufficiale, e secondo Borsoi sarà il prescelto per affiancare Bagnaia dalla prossima stagione.

Ducati, niente team ufficiale per Marquez: svolta nel futuro del pilota catalano
Svolta Marquez, niente Ducati ufficiale: ecco dove correrà (Ansa) – Sportitalia.it

Niente da fare, quindi, per Marquez, che comunque potrebbe restare ancora in Ducati e ottenere quella moto ufficiale che tanto desidera. Borsoi non chiude infatti le porte a un suo possibile approdo in Pramac. Una soluzione che, tutto sommato, potrebbe risultare comunque un importante upgrade per l’otto volte campione iridato.

Lo ha spiegato senza troppi giri di parole lo stesso team manager ai microfoni di Motosprint.it: “Chi non vorrebbe un otto volte campione del mondo, è il più vincente della categoria. Si è ripreso bene, in Ducati sta viaggiando spedito“. Come a voler dire, le porte sono aperte. Martín nel team Lenovo e Marquez nel Pramac: che possa essere questa la soluzione per accontentare tutti i piloti più importanti di Borgo Panigale? Ancora pochi giorni e lo scopriremo.

Impostazioni privacy