MotoGP, Marquez viene snobbato: l’annuncio ufficiale

Marc Marquez rischia di essere snobbato in vista della prossima stagione. Per il campione iberico potrebbe esserci comunque una chance importante

Marc Marquez sta cercando in ogni modo di strappare un contratto con una scuderia ufficiale, per alzare il livello di ambizioni in vista del 2025. L’obiettivo resta quello di portare a casa il nono titolo iridato, andando ad agguantare nella classifica all time Valentino Rossi.

Marc Marquez Pramac dichiarazioni Borsoi
Possibile colpo di scena per Marc Marquez (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Cosa succederà nel mercato piloti della MotoGP non è ancora chiaro ma, di certo, tra Barcellona e il Mugello ne sapremo di più. Il nodo più spinoso da sciogliere resta quello di casa Ducati, dove c’è da scegliere il compagno di Pecco Bagnaia per il prossimo Mondiale.

Enea Bastianini sta convincendo ma solo in parte ed ecco che si aprono altri scenari interessanti, a cominciare dall’ipotesi Marc Marquez. L’otto volte campione del mondo brama una sella ufficiale ormai da tempo, sapendo che potrebbe essere l’ultima chance di competere realmente per il nono titolo. Agguantare Valentino Rossi nella classifica all time è una sua priorità e, di certo, con una Rossa Factory tutto sarebbe più facile.

Al momento però non è Marquez il favorito per la promozione, visto che prima di lui nell’ipotetica lista di Borgo Panigale c’è Jorge Martin. Il madrileno sta compiendo qualcosa di clamoroso quest’anno e sembra essere davvero il candidato più autorevole alla conquista del campionato. Da leader della classifica si sta mostrando superiore a tutti gli altri.

Marc Marquez, dove può correre il prossimo anno

Nelle ultime dichiarazioni rilasciate al sito di MotoSprint, Gino Borsoi, team manager di Pramac, non ha dubbi su chi meriterebbe di far parte della Ducati Factory il prossimo anno: “Jorge Martin. E’ lui l’uomo giusto da affiancare a Pecco Bagnaia, nulla togliendo agli altri candidati”. Poi aggiunge: “In questo momento è il più forte in MotoGP, maturo, completo e veloce”

Marquez sostituto Martin Ducati Pramac
Per Marquez potrebbe esserci comunque una Ducati ufficiale (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Insomma una vera e propria investitura che potrebbe fargli perdere il suo pezzo grosso nel 2025. A quel punto, però, Marc Marquez potrebbe diventare un’ipotesi concreta proprio per Pramac: “Chi non vorrebbe un otto volte iridato nel box. Fisicamente si è ripreso bene e parliamo del più vincente della categoria”.

Insomma uno scenario con il #93 sulla moto Pramac non è del tutto da scartare, soprattutto considerando che, proprio nel team satellite di Ducati, Marquez potrebbe guidare una Desmosedici ufficiale, al pari di quelle Factory.

Impostazioni privacy