Arriva la bordata per Sinner, annuncio durissimo

Jannik Sinner, che bordata per il tennista azzurro: l’annuncio nei suoi confronti non è passato inosservato

Gli Internazionali Bnl d’Italia (che hanno visto vincere il tedesco Alexander Zverev) sono solamente un ricordo visto che, da pochi giorni, non si sta parlando d’altro se non del Roland Garros.

Sinner previsione McEnroe Roland Garros
Sinner, c’è chi ha più di un dubbio su di lui – Sportitalia.it

Il prestigioso torneo parigino sta regalando già le prime emozioni e, soprattutto, colpi di scena. Tra i partecipanti non poteva mancare Jannik Sinner. Il numero 2 al mondo, come tutti ben sanno, aveva dovuto alzare bandiera bianca nella manifestazione disputatasi nella Capitale.

Un problema all’anca che lo ha condizionato non poco tanto da non farlo partecipare. Adesso, però, il peggio sembra essere del tutto passato. Allo stesso tempo, però, difficile parlare di un recupero al 100%. A confermarlo ci ha pensato lo stesso tennista, in conferenza stampa, ai media presenti.

Chi è dello stesso parere è una leggenda del tennis come John McEnroe che ha parlato delle condizioni del tennista azzurro in vista del Roland Garros.

Sinner, la certezza di McEnroe al Roland Garros

Alla fine, però, a Parigi, Jannik Sinner c’è. L’obiettivo, ovviamente, è quello di fare senza dubbio una bella figura. Magari riuscire a conquistare anche il tanto agognato primo posto nel ranking, attualmente occupato da Novak Djokovic. I tifosi italiani ci sperano e sognano una grande impresa.

Chi non ci crede abbastanza però è proprio McEnroe. Quest’ultimo, in un’intervista rilasciata al ‘Corriere dello Sport’, ha espresso più di qualche dubbio sulle sue condizioni fisiche.

McEnroe previsione Sinner Roland Garros
John McEnroe dubbioso sulle condizioni fisiche di Jannik Sinner (Foto LaPresse) – Sportitalia.it

McEnroe, ora commentatore su Eurosport, dubita che Sinner sia il favorito principale alla vittoria finale del Roland Garros. “Dubito che Jannik sia al 100% – ha svelato McEnroe – non ha svolto la preparazione ideale e voleva giocare più partite per arrivare pronto a Parigi. Credo che questo sia il torneo più aperto degli ultimi anni, soprattutto per l’incertezza che riguarda alcuni dei migliori giocatori.”

Sinner, intanto, ha esordito al RG con una convincente vittoria in tre set contro l’americano Eubanks. Al prossimo turno, mercoledì 29 maggio, affronterà il veterano Richard Gasquet che ha eliminato,  a sorpresa, Borna Coric. Un avversario ampiamente alla portata di Jannik che può mettere altri minuti sulle gambe in vista degli impegni più probanti che lo attendono nella seconda settimana.

La vittoria contro Eubanks lo avvicina inoltra al primo posto del ranking, obbligando Djokovic ad arrivare almeno in finale per confermare il primato in vetta.

Impostazioni privacy