NBA, Doncic nella storia: può battere Michael Jordan e LeBron James

Luka Doncic è pronto ad entrare nella storia dell’NBA: in un colpo solo può superare due leggende come LeBron James e Michael Jordan 

Dopo una lunga cavalcata la NBA è arrivata nelle fasi conclusive. I playoff stanno tenendo incollati al televisore il pubblico americano e, soprattutto, gli appassionati di questo meraviglioso sport. Tra i cestiti maggiormente sotto i riflettori non può che esserci Luka Doncic con i suoi Dallas Mavericks, Lo sloveno è pronto a scrivere la storia, proprio come hanno fatto altri idoli del basket in passato.

Doncic pronto a battere sia James che Jordan
Luka Doncic può entrare nella storia, brutte notizie per LeBron James – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

In particolar modo LeBron James. Tra coloro che si trovano davanti al “Re” troviamo Magic Johnson e Kobe Bryant. Per quale motivo? Hanno vinto tutto quello che c’era da vincere in meno tempo da principali leader delle loro squadre. Proprio sotto l’aspetto della precocità in questa stagione il nativo di Lubiana può superare, in un colpo solo, personaggi come James, Stephen Curry e lo stesso Micheal Jordan.

NBA, Doncic nella storia? Lo sloveno può superare ‘King’ James

I Dallas Mavericks sono pronti a scrivere pagine importantissime di questa stagione che sta per volgere alla conclusione. Oltre ad avere in rosa un elemento importante come Luka Doncic hanno un certo Kyrie Irving che sa benissimo cosa vuol dire vincere un anello al fianco di un grande protagonista (ai Cavs vinse con Lebron). Lungo la strada dei Mavs ci sono però un paio d’ostacoli non da poco: manca l’ultimissima vittoria per chiudere la serie contro Minnesota, e poi ci sarà da pensare all’atto finale.

Doncic pronto a battere sia James che Jordan
Luka Doncic pronto a superare LeBron ‘King’ James – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Ostacolo principale i Boston Celtics, tornati ai fasti di un tempo. A parlare per loro, soprattutto, è la loro storia. Nel caso in cui Doncic dovesse vincere il suo primo anello nella storia, in questa stagione, potrebbe fare un passo importante nella sua carriera: superare tre grandi leggende dell’NBA come LeBron James, Stephen Curry e Micheal Jordan. Lo sloveno ha 25 anni e nel caso in cui dovesse vincere con i Mavs andrebbe a raggiungere il suo primo titolo prima dei 27 anni.

Un fattore non da poco per lo sloveno che ce la metterà tutta a raggiungere questo importante traguardo. Vuole segnare, quanto prima, il suo nome nella storia di questo sport. Prima, però, bisogna superare la scalinata faticosa data dagli ultimissima avversari di una stagione tanto bella quanto logorante. Il numero 77 intanto sogna e con lui anche tutta Dallas.

Impostazioni privacy