Olimpiadi 2024, esplode la festa italiana: è fatta

Tifosi azzurri felicissimi. La buona notizia in vista delle Olimpiadi 2024 in scena a Parigi: si è qualificata 

Manca sempre meno all’inizio dell’edizione 2024 delle Olimpiadi che prenderanno il via ufficialmente venerdì 26 luglio. Il programma di quella giornata è già stato stabilito ed è molto attesa tutta la consueta cerimonia che si tiene ogni volta che inizia una nuova edizione dei Giochi. Anche quest’anno infatti i tifosi attendono con ansia l’arrivo di questa data speciale per l’inizio della competizione più importante nel mondo degli sport.

Olimpiadi 2024, esplode la festa italiana: è fatta
Tutta la gioia dei tifosi italiani per la notizia ufficiale in vista delle Olimpiadi 2024 (LaPresse – Sportitalia.it)

Il programma di venerdì 26 luglio prevede l’arrivo della staffetta con la torcia olimpica lungo la Senna e non dentro uno stadio per la prima volta. In questo scenario sarà molto curioso scoprire come avverrà tutta la manifestazione della “Cerimonia di apertura” con la presentazione degli atleti partecipanti di ogni Nazione presente e ogni disciplina sportiva, per quello che è un evento ormai vero e proprio simbolo delle Olimpiadi.

Intanto in casa Italia nelle scorse ore è arrivata una splendida notizia proprio in merito alle Olimpiadi e agli atleti che ve ne prenderanno parte. Nel mondo del sollevamento pesi potremo contare su un’atleta in più perché Lucrezia Magistris ha raggiunto una sognata ed ambita qualificazione per le gare olimpiche.

Sollevamento pesi, i tifosi possono esultare: Lucrezia Magistris si qualifica alle Olimpiadi 2024 di Parigi

La Federazione Internazionale di Pesistica Olimpica ha reso noto al pubblico nelle scorse ore la nuova e definitiva classifica per gli atleti e le atlete qualificate alle prossime edizioni dei Giochi. In quest’ultima graduatoria è salita al decimo posto Lucrezia Magistris che ha così gioito per il pass valido per Parigi che le permetterà di vivere il suo sogno.

Olimpiadi 2024, esplode la festa italiana: è fatta
Lucrezia Magistris esulta per la qualificazione alle prossime Olimpiadi di Parigi (LaPresse – Sportitalia.it)

L’atleta azzurra ha ottenuto la qualificazione ai giochi Olimpici grazie alla sua straordinaria prova messa in pratica al Grand Prix di Doha lo scorso mese di dicembre. In quell’occasione l’alzatrice classe 1999 aveva stabilito tutti i nuovi record italiani grazie a delle prove eccezionali come i 102 kg di strappo e i 115 di slancio che hanno portato al fantastico record della somma di 217 kg in totale.

Questi numeri straordinari per la categoria dei 59 kg italiana, le consentiranno di prendere il volo nel prossimo mese di luglio in direzione della capitale francese assieme ai colleghi uomini Sergio Massidda (categoria <61 kg) e Nino Pizzolato (categoria <89 kg).

Impostazioni privacy