ESCLUSIVA SI L’ex Olympiakos Belluschi avverte la Fiorentina: “Ad Atene ci sarà un clima argentino. Gonzalez e Beltran…”

Ore di attesa, prima della finale di Conference League: la Fiorentina di Italiano affronterà questa sera, alle 21:00, l’Olympiakos. A fare il tifo da casa sarà tutta l’Italia, data la possibilità di veder trionfare un altro club del Belpaese dopo lo straordinario successo dell’Atalanta in Europa League.

Intervenuto in esclusiva a SPORTITALIA, Fernando Belluschi, centrocampista argentino passato dal Genoa, ha parlato della sfida dell’Agia Sophia di Atene: lui dall’Olympiakos ha cominciato la sua carriera europea, vincendo due campionati.

Fernando, cosa rappresenta per lei l’Olympiakos?

“L’Olympiakos per me significa molto, parliamo del primo club della mia carriera europea. Club e tifosi mi accolsero in un modo bellissimo, lì ho trascorso un anno e mezzo incredibile a livello sia calcistico che umano. Ho vinto titoli, ma soprattutto nella quotidianità io e mia moglie abbiamo stretto molte amicizie, in posti stupendi. Mi porto dentro tutto questo ancora oggi, con i tifosi che manifestano ancora affetto verso di me”.

Insomma, inutile chiederle per chi farà il tifo stasera…

“Per l’Olympiakos ovviamente (ride, n.d.r.), spero che vinca. E’ un club che meriterebbe una gioia internazionale come questa”.

La sfida alla Fiorentina sarà difficile. Sarà importante il fattore campo?

“Sicuramente sarà molto importante il fatto che giochi ad Atene. E’ una città molto passionale verso il calcio, sicuramente creeranno una grande atmosfera facendo sentire la vicinanza alla squadra. Ci sarà lo stadio pieno e penso che ci sarà un clima simile a quello che abbiamo qui in Argentina alle partite, in termini di euforia”.

La Fiorentina conta su Nico Gonzalez e Beltran, suoi connazionali, per i gol. Crede saranno importanti, stasera?

“Nico e Beltran sono giocatori importanti, sempre. Nelle posizioni in cui giocano sono determinanti e parliamo di due elementi nel giro della Nazionale. Stasera sarà una bella sfida”.

E anche per il futuro della Viola?

“Sicuramente. Nico Gonzalez sarà in Copa America e gode della fiducia del ct argentino, poi anche Beltran avrà le sue chance, ne sono certo. Saranno importanti sia per la Seleccion che per la Fiorentina”.

Impostazioni privacy