Napoli, un nuovo inizio per tornare subito ai vertici

E’ sempre stata la prima scelta del Napoli: Antonio Conte e quel famoso incontro dell’11 maggio a Torino. Dopo una stagione con più ombre che luci a seguito della vittoria dello Scudetto, con tre allenatori che si sono susseguiti in panchina (con scarsi risultati, ndr.) e nessuna coppa europea da disputare il prossimo anno, Aurelio De Laurentiis ha deciso di riportare il club azzurro dove merita.

Tempo di qualche ultimo dettaglio burocratico e poi sarà il tempo delle firme: Antonio Conte al Napoli per una cifra vicina ai 10 milioni di euro a stagione per la felicità del popolo azzurro, dopo l’addio burrascoso a Luciano Spalletti e il cambio della guardia tra Rudi Garcia, Walter Mazzarri e Francesco Calzona che non ha sortito gli effetti sperati.

Una nuova avventura in Serie A per il tecnico salentino dopo i successi con Juventus e Inter e con l’idea di riportare il Napoli in alto: Antonio Conte a stretto contatto con il nuovo responsabile dell’area tecnica Giovanni Manna per la costruzione della resa 2024-25, dopo una stagione al di sotto delle aspettative. E intanto Il club azzurro prepara una presentazione in pompa magna che potrebbe svolgersi al Teatro San Carlo, nel centro città, di fronte alla fontana del Carciofo di Piazza Trieste e Trento.

Impostazioni privacy