Sainz, la nuova offerta è clamorosa: firma vicina

Carlos Sainz, scelta fatta: adesso il futuro del pilota spagnolo è scritto. Un epilogo davvero sorprendente

Lo scorso 1 febbraio il mondo della Formula 1 è stato “travolto” da una notizia a dir poco scioccante. Lewis Hamilton è diventato il nuovo pilota Ferrari per il 2025 grazie a un accordo pluriennale raggiunto in gran segreto.

Sainz offerta Williams Formula 1
Ecco Sainz, possibile epilogo a sorpresa per il pilota Ferrari (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Una scelta controversa, per alcuni rischiosa, quella della Scuderia di Maranello che ha indirettamente dato il benservito a Carlos Sainz, uno dei piloti più veloci e in forma quest’anno. Il 29enne di Madrid è stato l’unico, insieme a Norris e a Leclerc, in grado di battere Verstappen nel 2024. Il recente podio di Monaco ha esaltato ulteriormente il ruolo di Sainz, all’occorrenza scudiero del monegasco che ha aiutato a vincere nel GP di casa.

Le voci sul futuro di Sainz si rincorrono da tempo con diverse opzioni che man mano stanno sfumando. Per lo spagnolo sembra ormai accantonata l’ipotesi Red Bull. La Scuderia campione del mondo in carica dovrebbe – viste le recenti prestazioni, il condizionale è d’obbligo – rinnovare il contratto di Sergio Perez, in scadenza a fine anno.

Offerta importantissima: Sainz sta per firmare

Anche la Mercedes ha pensato a lungo se consegnare il sedile appartenuto ad Hamilton proprio a Sainz. Nulla da fare, salvo colpi di scena sarà il giovane Andrea Kimi Antonelli ad affiancare Russell.

Con la proposta arrivata dall’Audi ancora in standby, per il pilota della Ferrari è spuntata un’altra ipotesi ovvero quella di un possibile approdo alla Williams.  La scuderia inglese continuerà ad usufruire della power unit Mercedes, uno scenario che ha già convinto Alexander Albon a firmare il suo rinnovo di contratto.

Sainz offerta contratto biennale Williams
Proposta clamorosa per Carlos Sainz (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Il giornalista Joe Saward, fonte autorevolissima, ha riferito di una proposta importante della Williams a Sainz, tale da pareggiare la proposta di Audi. Si tratterebbe di un “biennale perfetto” per il pilota spagnolo, fino al 2026, dando a Sainz la possibilità di essere libero l’anno successivo.

L’annuncio potrebbe non essere tanto lontano. Si parla infatti del weekend di Barcellona, col GP di Spagna che si terrà il prossimo 23 giugno. La Williams in questo momento, nell’immediato, sembra avere margini di crescita maggiori della Sauber-Audi, l’altra opzione sul tavolo per Sainz.

Per la Williams si è scritto anche di un possibile ritorno di Valtteri Bottas, in uscita dalla Sauber dopo l’ingaggio già ufficializzato di Nico Hulkenberg dalla Haas, pronta a sua volta ad accogliere Bearman dalla Ferrari.

Impostazioni privacy