Empoli, la storica impresa è già alle spalle: si programma il futuro

L’Empoli ha festeggiato una storica salvezza all’ultimo assalto con il gol di Niang che ha fatto esplodere il pubblico del Castellani, concedendo a Nicola il lusso di un’altra impresa da subentrato. Il club toscano, smaltita la sbornia dei festeggiamenti, si proietta verso la prossima stagione con grande entusiasmo. In ottica mercato, però, alcuni riscatti hanno costi davvero elevati, ci riferiamo a Cancellieri, Maleh, Zurkowski, mentre per Marin la dirigenza potrebbe versare la somma pattuita al Cagliari.

Prima di pensare ai calciatori, però, tocca programmare il tecnico. Nicola vorrà avere le adeguate garanzie per ripetersi l’anno prossimo. Qualora il tecnico dovesse essere confermato, ecco che darebbe i dettami per la strutturazione dell’assetto che andrà a comporre la rosa del 2024/2025.

Impostazioni privacy