Zirkzee, tecnica e spazi: è il 9 funzionale al Milan

Joshua Zirkzee, centravanti del Bologna, è stato autore di una stagione davvero consistente sul piano delle prestazioni al servizio della truppa felsinea. Una pedina completa nello sviluppo del gioco di Motta: ha saputo legare il gioco con sapienza, essere il punto di raccordo della manovra, ma non solo. Qualità e tecnica sopraffina al potere per l’olandese che non figura, un po’ a sorpresa, nell’elenco dei convocati della Nazionale olandese diramati ieri dal ct Ronald Koeman. Deve solamente aumentare la consistenza in zona gol.

Lui ha lavorato sempre con ottima serietà: 12 gol e 7 assist in 37 partite. Ma fermarsi ai numeri nudi e crudi sarebbe oltremodo riduttivo. Così Zirkzee vuole continuare a lavorare nel segno del gol. Il Milan l’ha già messo nel mirino. E’ l’attaccante giusto? Chissà, nel frattempo le fantasie dei tifosi rossoneri viaggiano già sulle ali dell’entusiasmo. Lui e Leao, che coppia!

Impostazioni privacy