Tennis, sorpresa Berrettini: la decisione spiazza gli appassionati

Tennis, sorpresa Berrettini: la decisione del campione italiano numero 9 del mondo spiazza tutti gli appassionati
Berrettini
Rinviato il primo trofeo Masters 1000 per Matteo Berrettini (Getty Images)

Matteo Berrettini incassa senza fare drammi la netta sconfitta contro il greco Tsitsipas negli ottavi degli Internazionali d’Italia e si prepara ad affrontare il prosieguo della stagione. I grandi tornei sulla terra battuta, dopo gli ATP Masters1000 di Montecarlo e Madrid già disputati e quello di Roma ancora in corso sono praticamente finiti: manca ovviamente il più importante e prestigioso di tutti, gli Open di Francia al Roland Garros, seconda prova del Grande Slam e vero e proprio campionato del Mondo sulla terra rossa.

LEGGI ANCHE>>>Internazionali Tennis: Tsitsipas implacabile con Berrettini, il risultato

LEGGI ANCHE>>>Che peccato Berrettini: Zverev più concreto, persa la finale a Madrid

Il nostro portacolori, numero 9 del ranking mondiale, per potersi presentare al massimo della condizione alla kermesse di Parigi, un po’ a sorpresa ha deciso di rinunciare al torneo ATP 250 di Lione. Il venticinquenne tennista romano infatti si è cancellato dall’entry list del torneo francese, che si divide lo scenario con Ginevra nella penultima settimana che precede il Roland Garros. Una scelta dettata probabilmente dal numero elevato di partite giocate in quest’ultimo periodo, dalle cinque per andare in finale a Madrid alle tre al Foro Italico di Roma, per un totale di otto in dieci giorni. Tanti impegni per Matteo Berrettini, rientrato dopo un infortunio che lo ha costretto a rimanere fermo due mesi: era necessario un po’ di riposo in vista dell’appuntamento più importante della stagione.
Roland Garros (Getty Images)

LEGGI ANCHE>>>Tennis, Roland Garros a rischio rinvio? Arriva la risposta

Tennis, Berrettini out a Lione: presenti invece Sinner e Sonego

Al posto di Berrettini a Lione subentra il francese Corentin Moutet, che già aveva ricevuto una wild card per il tabellone principale. Quest’ultima, per tale ragione, viene liberata e riassegnata. L’Italia del tennis sarà comunque ben rappresentata: parteciperanno regolarmente salvo imprevisti dell’ultimo momento Jannik Sinner e Lorenzo Sonego.
Impostazioni privacy