Internazionali Tennis, capolavoro Iga Swiatek, regina di Roma: doppio 6-0

Con una partita praticamente perfetta la polacca Iga Swiatek conquista il titolo degli internazionali di tennis di Roma battendo nettamente Karolina Pliskova

Internazionali Tennis Swiatek
Iga Swiatek vince gli Internazionali di tennis di Roma (Getty Images)

Non c’è stato partito: e coronando una partita praticamente perfetta e mai in discussione, Iga Swiatek conquista con un secco 6-0 6-0 ai danni di Katerina Pliskova – in meno di un’ora di gioco – la vittoria del torneo femminile degli Internazionali di Tennis di Roma.

Swiatek perfetta

Iga Swiatek è stata assolutamente inattaccabile. Neutralizzando il servizio della sua avversaria, più esperta di lei, con trenta finali in carriera la terza delle quali a Roma, la giocatrice polacca, 20 anni ancora da compiere, ha coronato un torneo semplicemente impressionante. Ieri la Swiatek era riuscita a vincere quarti di finale e semifinale in un doppio confronto faticoso e durissimo a causa della pioggia che aveva rinviato il suo match di venerdì.

Ma in finale Iga Swiatek è andata addirittura oltre. Rispondendo in modo perfetto e senza concedere assolutamente nulla a una avversaria dimessa e decisamente fragile da un punto di vista emotivo, Swiatek conquista il terzo trofeo della sua carriera.

LEGGI ANCHE > Roger Federer è molto preoccupato: e chiede chiarezza

Internazionali Tennis Swiatek
A destra Iga Swiatek, dopo il punto decisivo (Getty Images)

Finale dominata, punteggio da record

Ragazza semplice, molto timida ed emotiva, sicuramente un contropersonaggio che ha poco di social e pochissimo di mediatico, Swiatek a questo punto tornerà al Roland Garros, dove ha già vinto una volta, forte delle due vittorie di questa stagione ad Adelaide e a Roma e di una posizione in classifica nel ranking WTA che per la prima volta la vede nella Top 10. Match chiuso con cinque game conquistati a 0 in 46’, praticamente un record per una finale di un torneo di questa caratura.

Impostazioni privacy