Roma, forfait dell’ultima ora: Mourinho perde due big per Verona

206

La Roma si appresta a tornare in campo contro il Verona ma Mourinho dovrà fare a meno di due titolari per degli infortuni last minute

Jose Mourinho
Getty Images

“Dobbiamo andare a San Pietro tutti i giorni a pregare per non avere infortuni. Una stagione è una maratona e dobbiamo gestire le emozioni”. Con queste parole Jose Mourinho aveva risposto ai giornalisti di Sky Sport dopo il match di Conference League contro il CSKA Sofia, con la Roma che nonostante i cambi di formazione aveva ottenuto un risultato pieno.

Ci sono state però molte prestazioni dei “rincalzi” che non hanno soddisfatto appieno il tecnico lusitano, che in più di un’occasione ha fatto notare come la mancanza di esperienza e la lunghezza ridotta della sua panchina potrebbe creare problemi durante la stagione.

Ed i primi intoppi arrivano proprio poche ore dopo quelle dichiarazioni: stando a quanto riportato stamattina da molti giornalisti vicini al club giallorosso, sia Matias Vina che Henrik Mkhitaryan non potranno partecipare alla trasferta di Verona.

LEGGI ANCHE: Mourinho, la sorprendente frase a un giocatore: tifosi esterrefatti!

Roma, infortuni per Vina e Mkhitaryan: Mourinho perde due big per Verona

Matias Vina
Getty Images

Il terzino uruguaiano si è fatto male nell’allenamento di mercoledì, quando è stato colpito duramente al ginocchio in un contrasto fortuito con Kumbulla. Il problema al momento non sembra grave, ma la lieve distorsione farà si che il sudamericano non sarà disponibile per il prossimo match di Serie A.

Lieve affaticamento muscolare, invece, per Mkhitaryan che per precauzione era stato già lasciato a riposo contro il CSKA. Infortuni non preoccupanti, ma che comunque complicheranno i piani di Mourinho.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, l’annuncio di Mourinho su Pellegrini: tifosi impazziti

Il tecnico della Roma finora ha vinto 6 match su 6 ed ha intenzione di continuare su questa strada. I probabili sostituti dei due infortunati dovrebbero essere Calafiori ed El Shaarawy: il primo ha servito l’assist per Pellegrini giovedì sera, il secondo sembra essere tornato in grande forma e ha già realizzato 3 gol.