Formula 1, Carlos Sainz stupisce tutti: “Sto cercando di copiare da lui”

346

Formula 1, Carlos Sainz stupisce tutti alla vigilia della trasferta di Sochi per il Gran Premio di Russia: “Sto cercando di copiare da lui”

Carlos Sainz
(Getty Images)

L’unico obiettivo concreto per entrambi i piloti in casa Ferrari, in questo finale di stagione, è quello di portare la scuderia almeno al terzo posto nel Mondiale Costruttori. Non impossibile ma comunque complicato per la Ferrari considerando colme viaggia la concorrenza, McLaren in testa.

Ma facendo due rapidi conti di quello che è successo fino ad oggi, Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno ottenuto quasi il massimo di quello che potevano raccogliere. Per ora il monegasco ha messo insieme 104 punti e lo spagnolo 97.5, dimostrando che sono quasi equivalenti anche se il figlio d’arte ha pure due podi.

E nonostante qualche critica, in realtà immotivata, Sainz è anche il migliore tra i piloti che hanno cambiato scuderia in questa stagione. In fondo è riuscito ad andare a punti in dodici delle 14 gare disputate fino ad oggi e con il team ha già stabilito un ottimo legame ma questo non gli basta.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Verstappen-Hamilton, la Red Bull senza paura: “Penalità ininfluente”

Formula 1, Carlos Sainz stupisce tutti: i suo programmi per il finale di stagione

Intervistato da Sky Deutschland, Carlos Sainz ha svelato quali sono i suoi programmi peer questo finale di stagione, stupendo tutti ma non chi lo conosce bene. “Charles è in Ferrari da 3 anni, quindi sa bene come guidare questa vettura. Quindi è vero che sto cercando di copiare un po’ del suo stile di guida. Voglio assolutamente  assorbire tutto quello che lui sa sulla macchina”.

Charles Lelerc e Carlos Sainz (Getty Images)

Il suo obiettivo però è quello di essere più costante, mettendo insieme un weekend da primattore sia nelle prove ufficiali che in gara. Ci è andato vicino ad esempio a Montecarlo con il secondo posto, avrà ancora delle occasioni buone per riprovarci da qui a dicembre.