Formula 1, ufficiale: la Haas rivela i piloti per la prossima stagione

204

Non ci saranno novità, la scuderia americana Haas ha confermato che anche per la prossima stagione i piloti saranno Mick Schumacher e Nikita Mazepin

Formula 1 Haas
La Haas, ancora zero punti in F1 (Getty Images)

Nel balletto del mercato di Formula 1 che sta portando diverse novità sulla griglia di partenza della prossima stagione la scuderia americana della Haas ha deciso di riconfermare Mick Schumacher e Nikita Mazepin.

Haas, conferme in Formula 1

La decisione è stata ufficializzata alla vigilia del Gran Premio di Russia in programma sul circuito di Sochi nel corso di questo fine settimana. La scelta non casuale. Russo è Mazepin, il pilota che lo scorso anno è stato affiancato a Mick Schumacher, il cui padre è uno dei principali investitori del team; e russi sono anche un paio di sponsor che hanno fortemente motivato la scelta di puntare di nuovo sul giovane e discusso pilota.

Sulla conferma di Schumacher per la verità non c’erano molti dubbi. Il tedesco, figlio del leggendario Schumi, è in quota Ferrari e la sua riconferma era praticamente scontata nonostante negli Stati Uniti in queste ultime ore si fosse diffusa la voce di un forte interessa a trovare un pilota statunitense, che in Formula 1 manca da tempo.

LEGGI ANCHE > Formula 1 Monza, vince Ricciardo: McLaren dopo nove anni, Ferrari quarta

Alla ricerca di punti

“Abbiamo scelto la strada della continuità – dice il team principal della Haas Günther Steiner – nel 2021 entrambi i piloti hanno avuto l’opportunità di conoscere la F1 e, da principianti, hanno fatto molto quest’anno. Un anno difficile nel quale entrambi sono migliorati. Ma siamo fiduciosi che si possa fare meglio garantendo con la nuova vettura un pacchetto gara competitivo”.

La Haas per ora è ancora l’unica scuderia a quota 0 nelle classifiche piloti e costruttori di questa stagione: miglior risultato al momento il 12esimo posto di Mick Schumacher in Ungheria.