Novak Djokovic ha deciso: e la sua decisione delude le aspettative dei fan

269

Indian Wells sta diventando un torneo a eliminazione: dopo il forfait di Ashleigh Barty, numero #1 del tabellone femminile anche Novak Djokovic si tira indietro

Djokovic
Novak Djokovic, provatissimo dopo la sconfitta allo US Open (Getty Images)

Niente Indian Wells per Novak Djokovic, il numero uno del mondo ha ufficializzato la sua decisione di non scendere in campo nel torneo americano, l’ultimo Masters 1000 dell’anno.

Novak Djokovic salta Indian Wells

“Mi spiace, ma ho bisogno di recupero e di riposo”. Il messaggio è stato recapitato agli organizzatori del torneo americano di Indian Wells, a confermarlo è il direttore dell’evento, Tommy Haas che si dice dispiaciuto. Djokovic, dal canto suo, dopo la sconfitta nella finale dello US Open, mantiene un profilo molto basso.

Nessun post sui social, l’ultima foto sul suo account di Instagram è un messaggio di felicitazione a Emma Raducanu e Daniil Medvedev, l’avversario che lo ha sconfitto sul più bello interrompendo la sua corsa verso il Grande Slam.

LEGGI ANCHE > Djokovic commuove tutti: i social lo applaudono dopo la delusione

Djokovic
Novak Djokovic (Foto: Getty)

La crisi di Djokovic

Il finale di stagione del serbo, che mantiene saldamente la leadership del ranking ATP, è deludente dopo i presupposti dell’estate, tra le Olimpiadi e lo US Open. In attesa che Djokovic confermi la sua presenza, o meno, all’ATP Finals in programma dal 14 al 21 novembre a Torino, permangono i dubbi sul futuro di questo 2021 per Nole. Che potrebbe anche decidere di chiudere anzitempo una stagione comunque molto faticosa, per presentarsi meglio a Melbourne all’Australian Open.

Indian Wells si annuncia un ‘quinto slam’, ma in tono minore. Senza Djokovic, Federer, Nadal, Thiem – anche lui infortunato al polso – e certamente assente.