Calciomercato Inter, un colpo importante per gennaio: arriva dalla Serie A

389

Calciomercato Inter, un colpo importante per gennaio: arriva dalla Serie A con un prestito. Inzaghi può sorridere per la corsa scudetto

Calciomercato Inter
L’Inter esulta dopo il gol di Calhanoglu nel derby (Foto: LaPresse)

Il mercato di gennaio è sempre più vicino e i club iniziano ab imbastire le prime trattative. Paradossalmente questo è proprio il momento più caldo in vista della finestra invernale, perchè gli accordi più importanti si chiudono con un paio di mesi di anticipo. Tra le pretendenti al titolo c’è sempre l’Inter. La squadra di Simone Inzaghi è reduce dal pareggio con il Milan nel derby prima della sosta per le nazionali. I nerazzurri, campioni d’Italia in carica, cercheranno di difendere sino all’ultimo il campionato vinto con Antonio Conte in panchina. I 7 punti di distacco all’accoppiata Napoli e Milan iniziano ad essere pesanti e proprio per questo la dirigenza sta cercando di trovare rinforzi per compiere un ulteriore salto di qualità. Le occasioni in giro per l’Europa non mancano, tra giocatori vicini alla scadenza di giugno ed esuberi che non trovano spazio nel club di appartenenza. Paradossalmente, però, il colpo potrebbe arrivare proprio dalla nostra Serie A. 

LEGGI ANCHE >>> Kessie, il rinnovo è sempre più in bilico: la richiesta che spiazza il Milan

LEGGI ANCHE >>> Nazionale, piove sul bagnato: ancora un infortunio per Mancini!

Calciomercato Inter, un colpo importante per gennaio: arriva dalla Serie A

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori (Foto: Getty)

L’Inter ha messo gli occhi da tempo su Giacomo Raspadori, giovane attaccante del Sassuolo e della Nazionale. Contro la Svizzera, nella delicatissima sfida per l’accesso ai Mondiali di Qatar 2022, partirà dalla panchina, pronto magari a dare il suo contributo a gara in corso. Quest’anno, almeno per ora, non sta trovando la via del gol come nella passata stagione (11 presenze e una sola rete messa a segno). La squadra di Dionisi vanta in rosa anche Scamacca e giocando spesso con un solo centravanti, ha un abbondanza forse esagerata per il suo livello. A gennaio uno dei due può partire, per compiere definitivamente il salto di qualità. Raspadori è l’indiziato numero uno. Secondo quanto scritto da SportMediaset il pressing dell’Inter per averlo già fra due mesi è iniziato da tempo e l’accordo con il procuratore è cosa fatta. I neroverdi potrebbero aprire al prestito oneroso con diritto di riscatto a giugno (attorno ai 25 milioni di euro). Inzaghi potrebbe avere una valida alternativa a Dzeko e Lautaro in area di rigore. Non resta che attendere la fumata bianca definitiva.